Tagged: appunti concorsi

Cos'è il Modello bifocale di Lynda Juall Carpenito?

Modello bifocale di Lynda Juall Carpenito.

Uno degli strumenti più utilizzati nell’assistenza infermieristica. L’assistenza infermieristica non può essere ricondotta ad una singola scienza che si interroga su un solo aspetto dell’uomo, così come la biologia non è riconducibile alla fisica. La disciplina infermieristica ha una propria dignità disciplinare: ha proprie conoscenze, propri metodi e propri strumenti....

Scala di Rankin: per valutare le disabilità.

Scala di Rankin: per valutare le disabilità.

Viene utilizzata prevalentemente dall’Infermiere. La Scala di Rankin si utilizza per valutare il livello di inabilità totale ed è a uso prevalente dell’infermiere. Il suo ambito di utilizzo è principalmente quello dell’Ictus, sia in fase acuta, sia post-critica (es. dopo una trombolisi). Si compone di 7 item, con uno score da...

Nocicezione: il dolore come funziona?

Nocicezione: come funziona la percezione del dolore?

Nocicezione: cos’è? Il dolore è un’esperienza sensoriale percepita a livello del sistema nervoso centrale come un’emozione sgradevole. Con il termine nocicezione si intende quel processo sensoriale che rileva e convoglia i segnali e le sensazioni di dolore dalla periferia al sistema nervoso centrale. Dott. Giovanni Maria ScupolaNato a Lecce. Blogger, web-writer, nurse-reporter. Laurea...

Crioconservazione: il futuro nell'ibernazione?

Ibernazione e crioconservazione: il futuro passa dal freddo!

Ibernare per evolvere! Ibernazione e crioconservazione: quali segreti e quali tecniche riguardo questa scommessa della medicina e del futuro dell’umanità? Perchè gli addetti ai lavori sono sicuri del successo di questi esperimenti? Dott. Giovanni Maria ScupolaNato a Lecce. Blogger, web-writer, nurse-reporter. Laurea in Infermieristica (Bari, 2004), Laurea Specialistica (Parma, 2008),...

Tromboelastogramma: cos'è e come funziona?

Tromboelastogramma: cos’è, a cosa serve e come funziona?

Tromboelastogramma: cos’è e come funziona? In una situazione di sanguinamento d’emergenza si può ricorrere ad un esame clinico come il tromboelastogramma (TEG) che consente di valutare la coagulazione del sangue, misurando la velocità di formazione, l’elasticità e la velocità di retrazione del coagulo. Dott. Giovanni Maria ScupolaNato a Lecce. Blogger, web-writer, nurse-reporter....

La GCS è una delle più utilizzate scale infermieristiche neurologiche

Glasgow Coma Scale, GCS: scala di valutazione neurologica

Glasgow Coma Scale La Glasgow Coma Scale (GCS) è la più diffusa scala di valutazione neurologica infermieristica utilizzata in caso di stato comatoso o trauma cranico. Dott. Marco TapinassiVice-Direttore. Infermiere, webwriter, attentatore di biscotti. Esperto nella gestione di pazienti con Alzheimer e Demenze. Immagina l’informazione come un fattore di crescita....

La scala di Braden: una delle scale di valutazione più usate!

Scala Braden: valutazione integrità cutanea e insorgenza ulcere

Scala di valutazione Braden La Scala Braden è una delle scale infermieristiche più utilizzate per la valutazione del rischio all’integrità cutanea e insorgenza di UdP. Dott. Marco TapinassiVice-Direttore. Infermiere, webwriter, attentatore di biscotti. Esperto nella gestione di pazienti con Alzheimer e Demenze. Immagina l’informazione come un fattore di crescita. Non...

La gestione del CVP secondo evidenze scientifiche

CVP: Catetere Venoso Periferico, come gestirlo?

CVP e gestione Un accesso venoso periferico permette il collegamento tra la superficie cutanea e una vena del circolo periferico. I cateteri venosi periferici (CVP) sono i dispositivi di accesso vascolare più usati nella pratica clinica per la somministrazione di liquidi, nutrienti, farmaci e derivati del sangue per via parenterale.

L'Ossigenazione Extra-Corporea a membrana!

ECMO, Ossigenazione Extracorporea

ECMO: ossigenazione extracorporea L’ECMO (Extra Corporeal Membrane Oxygenation) consiste in un circolo extracorporeo del sangue che serve a mantenere a riposo il cuore e/o i polmoni in caso di insufficienza cardiaca o respiratoria acuta e grave potenzialmente reversibile, che però non risponde al trattamento medico e farmacologico convenzionale.

Il test di Mantoux: come funziona?

Mantoux: test per la TBC

Test di Mantoux e TBC Il test di Mantoux, conosciuto anche come test Pirquet, test PPD o TST (Tubercolin skin test) è una prova di screening utilizzata per individuare la presenza di una infezione causata dal micobatterio della tubercolosi: il Mycobacterium tuberculosis.