histats.com
giovedì, Settembre 23, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriBiagio, Infermiere: "non volevo offendere nessuno e soprattutto non volevo denigrare gli...

Biagio, Infermiere: “non volevo offendere nessuno e soprattutto non volevo denigrare gli OSS”.

Arriva la contro-replica di Biagio, Infermiere: “non volevo offendere nessuno e soprattutto non volevo denigrare gli OSS”.

Egregio Direttore di AssoCareNews.it,

io volevo dire solo una cosa che non ho offeso nessuno e se pure Migep mi ha offeso come persona io non rispondo perché per me e per il ministero della salute non esiste questo ordine.

Anche se parlo come un saltimbocca, come dice la segreteria nazionale di Migep, che adesso si fanno chiamare infermieri generici, voglio precisare che questa figura esisteva già negli anni ’80.

Comunque torniamo a noi, io sono dottore in scienze infermieristiche e questo è un dato di fatto. Poi voglio dire una cosa molto importante: mia moglie è un OSS, ma lei prende le distanze da queste persone perché lei sa e vede e ha vissuto e vede ancora cosa ci vuole per diventare Operatore Socio Sanitario.

Andiamo per ordine. Va bene andare all università e stop ai corsi di preparazione regionale (…). Per iscriversi all’Università occorre il diploma di maturità. Poi devi fare degli esami veri (…); questo è un primo dato molto importante; poi una volta che ti sei laureato devi essere iscritto ad un ordine e solo in Italia, nel nostro caso alla FNOPI (per farlo devi esibire il casellario giudiziario e i carichi pendenti, che per me che appartenevo alle forze dell’ordine è fondamentale).

Poi rispondendo alla studentessa. Mi dice in quale scuola di OSS o università studia? Lei si riferisce ai corsi della Regione.

L’unica persona che io rispetto tra coloro che hanno scritto alla Redazione di AssoCareNews.it, è l’OSS Sergio, che comunque condivide certe situazione che io dico. Le dico che gli Operatori Socio Sanitario che tolgono i caratteri e altre competenze che competono agli infermieri lo fanno perché sono loro a volerlo fare. Se io fossi al loro posto lo eviterei e direi che non è competenza dell’OSS eseguire certe manovre assistenziali.

Al corso da OSS non hanno insegnato a praticare queste manovre e quindi si prende l’OSS che le esegue anche su indicazione dell’Infermiere si assume le sue responsabilità, se succede qualcosa al Paziente ne risponde di persona (…).

La Legge non ammette ignoranza e nessun giudice giustificherà l’OSS se ad attribuirgli un incarico improprio è stato l’Infermiere.

Rispondendo al Migep, ho notato che federazione nazionale è fatta di OSS, OSA, OTA, infermieri generici, infermieri generici psichiatrici, puericultrici e infermieri exstracomunitari. Posso anche parlare come un saltimbocca, ma sicuramente ho detto le cose come stanno nella realtà. Per fare l’OSS non occorre essere iscritto a nessun Ordine e a nessuna Federazione, al contrario per fare l’Infermiere si. Ci sarà un motivo.

Comunque io ho tanto rispetto per gli OSS e voglio ribadire che quello che fanno loro prima lo faceva l’Infermiere; ma non posso accettare quando mi vengono a dire che l’OSS è uno psicologo, che l’OSS è un sociologo o un Assistente Sociale o peggio un Infermiere. Ripeto per gli OSS che mia moglie è una vostra collega, ma lei lo sa ed è consapevole del suo ruolo, dice che è psicologa e non si sogna minimamente di essere una sociologa.

Ribadisco i miei rispetti per Sergio che sicuramente è un bravo OSS, conosce il suo ruolo e afferma delle verità che nessuno può nascondere. Se poi ho dette delle cose sconce o non vere denunciatemi pure, perché cara segreteria Migep, che poi non spiega cosa vuol dire l’acronimo Migep, qui l’offeso sono io.

Concludo dicendo che sono iscritto a tante Federazioni, compreso quella dei Cacciatori e dei Carabinieri. Ma nessuna di questa si è mai sognata di chiamarsi “Ordine”.

Distinti saluti direttore.

Biagio, Infermiere

Leggi anche:

Biagio, Infermiere: “forse sarebbe stato meglio fare l’OSS, tanto mi sembrano sufficienti o no?”.

Migep: Infermiere Biagio offende gli OSS.

Sergio, OSS: “basta denigrare gli Operatori Socio Sanitari, si avviino corsi di 24 mesi”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394