histats.com
domenica, Giugno 20, 2021
Pubblicità
HomeSpecialistiApp e Nuove tecnologieL'intelligenza artificiale sui droni: ecco come cambierà il settore grazie anche agli...

L’intelligenza artificiale sui droni: ecco come cambierà il settore grazie anche agli Italiani.

I droni dell’azienda Top Network di Roma saranno dotati di intelligenza artificiali e potrebbero essere utilizzati anche in sanità.

I robot dell’azienda romana Top Network, dell’imprenditore Franco Celletti, sono in grado di collaborare e rilevare da soli eventuali anomalie in diversi scenari come la protezione di aree sensibili, infrastrutture, immobili e quella dell’ambiente. Potrebbero essere utilizzati anche in ambito sanitario, per la consegna di defibrillatori semiautomatici e medicinali.

I droni, ad esempio, possono decollare e atterrare con precisione da colonnine protette dove ricaricare le proprie batterie e scaricare i dati, non avendo così bisogno di un collegamento wi-fi con la centrale di comando, elemento che li rende i dati più sicuri. Le intelligenze artificiali a bordo dei robot, spiega la Top Newtork utilizzano sensori e costruendo modelli predittivi.

I dati acquisiti dai robot vengono trasferiti su una piattaforma centralizzata, in grado di monitorarli e elaborarli per molteplici finalità. La possibilità di progettare e addestrare le reti neurali per lo svolgimento di missioni autonome e l’elaborazione dei dati (sia a bordo macchina che in un secondo tempo) consente di realizzare sistemi capaci di garantire soluzioni personalizzate. In aggiunta e a integrazione, l’Intelligenza artificiale provvede al riconoscimento di oggetti e alla guida autonoma.

Fonte: Ansa.it – AssoCareNews.it

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394