aggressione
Pubblicità

Pronto Soccorso, aggressione a medici e infermieri. Paziente prende ostaggio per ore una dottoressa.

Aggressione a medici e infermieri che non trovano fine.

Momenti di paura quelli vissuti al pronto soccorso dell’ospedale di Lamezia: un uomo ha tenuto in ostaggio una dottoressa per alcune ore.

Il paziente era arrivato in osservazione in pronto soccorso dopo che aveva messo a soqquadro il reparto di psichiatria dove era ricoverato.

Come riporta la Gazzetta del Sud, sul posto sono subito accorsi polizia e carabinieri che insieme a medici e infermieri hanno calmato l’uomo per far tornare alla normalità la situazione nel pronto soccorso dell’ospedale di via Perugini, pieno di gente in attesa di consulto medico.