Tagged: emergenza

Arresto Cardiaco Improvviso ed RCP: tutti gli anelli della sopravvivenza.

Arresto Cardiaco Improvviso ed RCP: i 5 anelli della sopravvivenza.

L’evoluzione della Rianimazione Cardiopolmonare (RCP). Nel 1991, l’American Heart Association (AHA) pubblicò il documento: “Come migliorare la sopravvivenza da arresto cardiaco improvviso”. Nel testo venne dato particolare risalto alla continuità e alla rapidità delle azioni che possono costituire una catena per il supporto della vita (concetto introdotto da Peter Safar...

Due Infermieri di Pavia salvano per caso bimbo a Savona: stava annegando in piscina a Borgio Verezzi.

Due Infermiere salvano adolescente dopo sincope in acqua.

Lo hanno salvato due giovani infermiere della zona, Giorgia e Federica. Il ragazzo di 12 anni tedesco, infatti, è stato tirato fuori dall’acqua dai suoi compagni viola in volto. Era stato colto da una sincope da immersione rapida in acqua, idrocuzione, e sembrava in gravissime condizioni ma fortuna ha voluto che sulla spiaggia di Corno di Bo ci fossero due...

Nedocs: indice di sovraffollamento in pronto soccorso, uno strumento per medici e infermieri.

Nasce nel 2004 l’indice Nedocs, acronimo per National Emergency Departement Overcrowding Study. Il Nedocs, ovvero il National Emergency Departement Overcrowding Study, è uno strumento in grado di “fotografare” la situazione di affollamento all’interno del Pronto Soccorso. Allo stesso modo serve a restituirne un rimando valido per i Professionisti della Salute al fine...

Ma sulle Ambulanze del 118 ci devono stare solo Medici o solo Infermieri? Se lo chiede Forza Italia.

Medico giù e su dall’ambulanza; Marchetti e Mugnai (FI): «Spiegateci questo andirivieni sull’assetto dell’emergenza-urgenza». «Medico giù, medico su… ma insomma: quale modello organizzativo di 118 la Asl Sud Est ha in mente per Siena?»: è quel che si sono domandati il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti...

Puglia ai primi posti per bassa mortalità per infarto miocardico acuto.

Infarto Cardiaco e assistenza preospedaliera. Entro la prima ora si può morire di fibrillazione ventricolare.

L’assistenza preospedaliera dei pazienti con sospetto infarto miocardico è un elemento cruciale che ha effetti diretti sulla probabilità di sopravvivenza. La maggior parte delle morti associate a infarto miocardico si verificano entro la prima ora dall’esordio e di solito sono imputabili a fibrillazione ventricolare. Pertanto, non può essere sottovalutata l’importanza...

Studentessa Infermiera salva uomo da arresto cardiaco: era il papà!

Sindrome di Brugada: ecco causa Arresto Cardiaco Improvviso.

Uno studio dell’Irccs Policlinico San Donato, pubblicato oggi sulla rivista Journal of the American College of Cardiology, descrive per la prima volta l’anomalia elettrica alla base della fibrillazione ventricolare e della morte improvvisa in giovani altrimenti considerati sani, ma affetti da Sindrome di Brugada. RedazioneServizio Redazionale.

Mezzi di soccorso avanzato: Medici e Infermieri assieme nell'interesse del Cittadino.

Medici, Infermieri ed Autisti Soccorritori: occorre riorganizzare il sistema dell’emergenza-urgenza.

Incontro urgente tra FNOMCeO, Ministero della Salute, Conferenza Stato-Regioni, Federconsumatori e Società Italiana Sistema 118. Un incontro urgente e congiunto con il Ministro della Salute Giulia Grillo e con la Conferenza Stato Regioni per avviare una riforma a tutto tondo del sistema di emergenza-urgenza. A chiederlo, questa mattina a Roma...

Bimbo di 2 anni trasferito dalla Tunisia al Gaslini di Genova in condizioni disperate. Ora sta bene.

Realizzato in poche ore un intervento di trasferimento urgente su paziente pediatrico in gravissime condizioni non trattabile in loco. Un’equipe del Centro di Rianimazione Neonatale e Pediatrica dell’Istituto Giannina Gaslini è volata in Tunisia per permettere il trasporto urgente di un bambino in gravissime condizioni dall’Hopital La Rabda di Tunisi...

Aggressioni: non solo in Pronto Soccorso!

Notifiche all’Autorità Giudiziaria in Pronto Soccorso per medici e infermieri.

Ecco i casi in cui i medici devono avvisare l’Autorità Giudiziaria. Dovere del Medico avvisare l’Autorità Giudiziaria in casi particolari. In Pronto Soccorso, dove l’accesso è libero, arrivano spesso persone che non solo necessitano di cure, ma anche di protezione da parte delle Autorità. Dott.ssa Maria Carla SuzziRedattrice Assocarenews.it. Ex-Infermiera,...

elisoccorso, rianimazione, emergenza, trauma

Fase acuta del trattamento della lesione spinale per medici, infermieri e professionisti sanitari.

Il trattamento della lesione spinale comprende anche un importante ventaglio di cure nella fase acuta. Medici, infermieri e fisioterapisti supportano il paziente in tutte le fasi del processo patologico. Dal trauma, ai tumori, dalle cadute agli ascessi midollari, qualsiasi tipo di lesione midollare ha bisogno di un accurato trattamento dalla...

AssoCareNews.it e Italia Emergenza: nasce partnership tra i due colosso, tra informazione e soccorso.

Accordo di collaborazione tra il maggiore quotidiano sanitario dei professionisti della salute e il centro di formazione. Italia Emergenza nasce da un gruppo di colleghi che si sono conosciuti mentre prestavano attività lavorativa presso i servizi 118 sul territorio romano. Tale gruppo, costituito inizialmente da Infermieri, soccorritori ed autisti soccorritori, ha...

Incidenti stradali: il 28% è su due ruote in Italia. Infermieri e Medici dell’emergenza sempre più impegnati nei soccorsi.

E’ quanto si evince da un rapporto dello European Transport Safety Council. Il 24% muore su motociclette, il 4% su ciclomotori. Il 28% dei decessi per incidenti stradali in Italia riguarda conducenti di motociclette (24%) e ciclomotori (4%), tra le percentuali più alte dell’Ue. E’ l’istantanea di un rapporto dello...

Medici e infermieri ecco il Management della maxi emergenza: M.E.T.H.A.N.E.

Ecco come infermieri, medici e soccorritori possono comunicare informazioni correttamente durante un incidente maggiore. Parliamo di metodi e strumenti per la gestione della maxi emergenza. Quando infermieri e medici si trovano sul posto devono comunicare correttamente. Una comunicazione efficace è chiara e codificata senza emozioni o improvvisazione. Dott.ssa Giulia De...

Mezzi di soccorso avanzato: Medici e Infermieri assieme nell'interesse del Cittadino.

Mezzi di soccorso avanzato: Medici e Infermieri assieme nell’interesse del Cittadino.

Filippo Anelli (Fnomceo): “con la collaborazione si garantiscono migliori performance, no a logiche di risparmio a scapito dell’assistenza agli utenti del SSN”. “I risultati straordinari della Puglia, ai primi posti per bassa mortalità per infarto miocardico acuto secondo la classifica del Sole 24 ore, mostrano come medici e infermieri insieme sui mezzi...

Bomba a Lione: 13 feriti, Francia di nuovo sotto attacco!

Bomba a Lione: 13 feriti, Francia di nuovo sotto attacco!

Un uomo in bici avrebbe posizionato l’ordigno. Attacco in centro a Lione. Un pacco bomba ha provocato 13 feriti, tutti lievi, non gravi, tra i quali ci sarebbe anche una bimba di 8 anni. Undici di loro sono stati portati in ospedale. Secondo le prime informazioni, i fatti si sono...

Efficacia e gradimento attività di simulazioni in emergenza per studenti del Corso di Laurea in Infermieristica.

Efficacia e gradimento attività di simulazioni in emergenza per studenti del Corso di Laurea in Infermieristica.

Ecco una indagine conoscitiva condotta dalle colleghe Elisa Milici e Maria Emma Musio. Diversi studi internazionali hanno dimostrato che i laboratori di simulazione sono un importante mezzo di apprendimento per lo studente. Il nostro studio aveva come obiettivo quello di valutare l’efficacia ed il gradimento delle simulazioni in emergenza per...

Lo schianto, dovuto alla distrazione per fare video facebook

Muoiono per fare video a 220 km/h. Inutili soccorsi di Infermieri e medici

Schianto a velocità molto oltre limite, video terribile costa la vita a 2 giovani Infermieri e medici intervengono dopo un terribile schianto a 220 km/h: due giovani hanno perso la vita per fare un video della loro bravata. Nell’audio riferimenti espliciti a uso di sostanze stupefacenti. RedazioneServizio Redazionale.