histats.com
giovedì, Settembre 23, 2021
Pubblicità
HomePazientiFarmaciGestione farmaci nelle Residenze per Anziani: la scelta dell'Emilia Romagna.

Gestione farmaci nelle Residenze per Anziani: la scelta dell’Emilia Romagna.

Come gestire i farmaci nelle Case-Residenza per Anziani. Ecco le nuove linee guida dell’Emilia Romagna.

Le Case-Residenza per Anziani sono strutture destinate ad accogliere anziani non autosufficienti di grado medio ed elevato, con quadri clinici diversi che non necessitano di specifiche prestazioni ospedaliere.
In questo contesto assumono un ruolo di rilievo sia la terapia farmacologica sia la terapia nutrizionale, interventi assistenziali caratterizzati da varie fasi diverse nelle quali intervengono più professionisti; processi adeguatamente definiti e presidiati, per evitare il verificarsi di fenomeni di inefficienza e inefficacia o di compromissione della salute della persona assistita.

Onde evitare anche il rischio di malnutrizione che gli anziani ospiti di CRA possano presentare (terapia nutrizione artificiale enterale, parenterale, supplementazione orale), rischio in grado di incidere su prognosi, autonomia funzionale, qualità di vita e rischio di ospedalizzazione, la Regione Emilia-Romagna ha elaborato Linee di Indirizzo rivolte alle Case-Residenza per Anziani (CRA).

Il documento, prima di una sua validazione, è stato oggetto di consultazione con i principali stakeholder al fine di acquisire osservazioni.

Il documento, oltre all’obiettivo di fornire Linee di Indirizzo per la gestione in sicurezza dei farmaci e di altri prodotti terapeutici nelle CRA, ha lo scopo di agevolare la stesura e l’adozione di procedure locali, che dovrebbero essere elaborate tenendo conto dei singoli contesti organizzativi.

Quale premessa ad una prescrizione corretta e sicura, il documento propone una scheda strutturata per eseguire sia la ricognizione farmacologica sia la ricognizione dei prodotti nutrizionali, e dedica particolare attenzione all’identificazione della persona assistita, al consenso alla terapia, alla somministrazione delle terapie, alla comunicazione tra gli operatori, all’approvvigionamento e conservazione dei prodotti e alla gestione dei farmaci stupefacenti.

Le Linee di Indirizzo verranno presentate in occasione di un evento formativo con carattere multidisciplinare che si terrà il giorno 12 dicembre p.v. rivolto ai professionisti sanitari che saranno individuati presso ciascuna Azienda sanitaria locale della regione, i quali fungeranno da formatori a livello territoriale trasferendo i contenuti del corso agli operatori delle CRA interessate, supportando inoltre l’adozione di procedure locali.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394