histats.com
sabato, Agosto 13, 2022
HomePrimo PianoLettere ad AssoCareNews.itGiovanna, Infermiera: Cambio alla pari negato per anni, ho dovuto rifare il...

Giovanna, Infermiera: Cambio alla pari negato per anni, ho dovuto rifare il concorso.

Pubblicità

Giovanna, Infermiera: cambio alla pari negato per anni, per riuscire a tornare a casa ho dovuto rifare il concorso da capo!

La storia di Giovanna, infermiera che è stata appena chiamata dalla graduatoria dell’Azienda vicino casa. Eppure lavorava già nel pubblico, a 50 km di distanza!

“Gentile AssoCareNews.it,

vi ringrazio dello spazio concesso per denunciare un’ingiustizia. Dal 2013 lavoravo a 50 km da casa come tantissimi pendolari.

Nel 2015 trovai un cambio alla pari per l’ospedale vicino casa, dell’azienda “vicina” alla mia. Al momento di chiedere il cambio alla pari la mia azienda mi ha detto che ero una “specialista esperta in terapia intensiva” quindi non mi concedeva il cambio. Mi rivolsi ai sindacati che dopo una dura riunione sembravano aver vinto.

Ma erano passati 3 mesi ed il cambio era sfumato.

Nel 2016 in autunno ecco un’altra occasione. La mia Azienda però non mi ha risposto per settimane e quando sono andata in direzione era impossibile parlare con il dirigente. Altro cambio sfumato. Potevo andar per vie legali ma avevo problemi con mia madra, malata, e non avevo testa e voglia di mettermici.

Nel 2018 di nuovo, stavolta hanno negato al cambio di poter essere assegnata al reparto di terapia intensiva e la collega, che non era di zona ma cercava di avvicinarsi al fidanzato, ha rinunciato.

Ho quindi rifatto il concorso, per l’Azienda della mia provincia.

Alla fine, sono in graduatoria e aspetto di essere chiamata.

Ci ho messo 8 anni per tornare a casa, a 50 km.

Una piccola storia che dimostra come il sistema DEBBA ESSERE CAMBIATO!

Giovanna“.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394