Terapisti Occupazionali e sindrome di Dravet: evento in toscana!

Terapisti occupazionali protagonisti a Grosseto

Evento nazionale in Toscana

Terapisti occupazionali protagonisti! rosegue nella collaborazione tra SITO, SUPSI e Gruppo Famiglie Dravet sul progetto “Terapia occupazionale e sindrome di Dravet: qualità di vita e occupazione”.

L’appuntamento è per i giorni 13 e 14 aprile a Grosseto, in Toscana, dove si terrà il Meeting nazionale del ruppo famiglie di Dravet. La terapia  occupazionale ha lo scopo di promuovere la partecipazione sociale delle persone che sono limitate in essa. Interviene attraverso tecniche e metodi usando l’attività sia come mezzo del trattamento sia come fine.

Sapere agire e sapere essere sono i due cardini sui quali la persona, assieme al terapista occupazionale e alle persone a lei significative, viaggiano in modo da arrivare are una qualità di vita soddisfacente e a un massimo livello di autodeterminazione.

In questa occasione, ci saranno due interventi sulla professione del TO:

  • 15:00 – 15:20:  Terapia Occupazionale: oltre la funzione con il focus sull’inclusione sociale, con Yann Bertholom, Società  Scientifica Italiana di Terapia Occupazionale SITO
  • 15:20 – 15:30 Terapia Occupazionale – Case history: dall’attività alla partecipazione, con Yann Bertholom, Terapista Occupazionale presso i centri abilitativi “Il Paese di Oz”  e il “Quadrifoglio” dell’ANFFAS Trento

 Qui consultabile la locandina dell’evento

Potrebbe interessarti...