Pubblicità

A Genova è deceduta una ragazza di 17 anni presso l’Istituto pediatrico “Gaslini”. L’esito accertato ha dato diagnosi di polmonite interstiziale. Fatti tutti i controlli del caso per Covid-19, ma con esito negativo.

La Direzione Sanitaria informa che il 28 aprile 2020 presso la Terapia Intensiva dell’istituto Gaslini è deceduta una ragazza di 17 anni, ricoverata da alcuni giorni e proveniente dall’Ospedale di Pietra Ligure per quadro di polmonite interstiziale.

Tutti gli accertamenti e le ricerche di infezione da Coronavirus condotti presso l’Istituto sono risultati negativi: tamponi, BAL (lavaggio Broncoalveolare) e sierologia, orientando la diagnosi verso una patologia infettiva non covid-correlata.

Dal momento dell’ingresso in ospedale le condizioni della ragazza si sono progressivamente aggravate, richiedendo assistenza intensiva fino all’intubazione e al successivo decesso.