Pubblicità

Nella notte di Halloween non poteva mancare la storia della Duchessa dell’Ospedale “Galliera” di Genova. Qui pare che il suo fantasma sia stato visto girare di notte con in mano una lampada ad olio.

Medici, Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari, ma anche Pazienti e loro parenti, continuano a parlare del fantasma della Duchessa del Galliera, uno degli Ospedali pubblici più antichi d’Italia. Ubicato sulle alture di Genova, quasi a strapiombo sul mare, il nosocomio ospita una delle leggende più diffusa su spettri e strane presenze nelle corsie degli ospedali italiani.

Era un freddo mattino d’inverno a Parigi quando in un sontuoso palazzo di Rue de Varennes si spense Maria Brignole Sale, Duchessa di Galliera. Correva il 9 dicembre del 1888.

Poco si sa sulla sua dipartita. E non si sa nemmeno se al suo capezzale vi fosse il figlio Filippo, figura quanto mai controversa, ed i cui rapporti con la famiglia, è puro eufemismo dirlo, non erano mai stati sereni. La stampa italiana e francese diedero grande vigore alla notizia ed enormi spazi alle vicende umane della compianta nobildonna. Una figura enigmatica che non aveva pace in vite e che in molti dicono che non abbia ancora pace dopo la morte.

Sono tanti i Medici, gli Infermieri, gli Operatori Socio Sanitari e i Professionisti Sanitari che continuano a vederla o a sentirla girare di notte nei corridoi tenebrosi del nosocomio genovese. Ma nessuno l’ha mai immortalata, nessuno ci ha mai parlato, nessuno l’ha vista da vicino.

Classica storia inventata o semplice suggestione? Chi lo sa, intanto stanotte in tanti avranno paura di incontrarla.

Una delle vicende legate al suo fantasma è la ricerca spasmodica del figlio Filippo. Per questo “vaga” di notte con la sua lampada ad olio lungo i corridoi dell’ospedale, dove si sentono porte sbattere, finestre aprirsi, letti sollevarsi e lamenti levarsi.

Lo scrivente ha lavorato al Galliera nel 2015. Durante i turni di notte non ha mai sentito o visto nulla di strano, ma i colleghi qualche volta si e da come erano impauriti probabilmente si trattava di qualcosa di “reale”. Peccato che non l’abbia mai potuta intervistare questa Duchessa, sarebbe stato un vero e proprio scoop planetario. (:D)

Buon Halloween a tutti!

Leggete anche:

Infermieri, Professionisti Sanitari ed Oss state attenti! Di notte il mistero popola nelle corsie!