oss
Pubblicità

Marco, uno Studente Infermiere, si dice mortificato: “vi prego non iscrivetevi al Corso di Laurea in Infermieristica, è una tremenda delusione”.

Buonasera Direttore,

sono un tirocinante di infermieristica in una nota Università del centri-sud. Chiedo l’assoluto anonimato nel caso in cui voleste pubblicare questa mail. Vi scrivo in merito a un articolo da voi pubblicato in data 25/08/2019 riguardo le 7 bufale che si dicono sulla professione infermieristica.

Magari avessi letto quelle parole prima di intraprendere il corso perché, altro che bufale, rispecchiano l’assoluta verità.

L’Ausl dell’ambito territoriale dove sto studiando è tra le istituzioni più arretrate d’Italia in ambito infermieristico. Gli Studenti Infermieri sono sotto la totale SCHIAVITÙ di Medici e persino Operatori Socio Sanitari.

Fanno quotidianamente prima da OSS, poi i portantini e se gli resta un po’ di tempo anche da Infermieri.

Un mio collega, al secondo anno di corso, dopo interminabili ore di giro letti è corso al Pronto Soccorso mentre era in turno, per una lombalgia molto grave che lo aveva paralizzato. Si è ripreso dopo una settimana di farmaci antalgici e ha dovuto recuperare le ore di tirocinio perse, che mai vengono abbonate, manco per assenze da positività al Covid.

Noi tirocinanti siamo peggio degli schiavi in epoca romana, siamo obbligati a svolgere ben 2300 ore di tirocinio in 3 anni (di solito ne sono 1800), ci trattano come pezze.

Infermieri che lavorano da oltre vent’anni sono ancora in fascia D0 o D1, a prendere quattro spiccioli al mese e rischiare la vita, e il cambio di fascia lo decide addirittura il primario, che manco è iscritto all’opi.

Io personalmente abbandonerò questa maledetta penisola finiti questi schifosi tre anni, ma voglio lanciare un messaggio forte e chiaro a chi è al liceo e vuole scegliere questo percorso.

VI PREGO, NON LO FATE!

Marco, Studente Infermiere

Leggi anche:

Ecco 7 buoni motivi per non fare l’Infermiere. Le provocazioni prese dai social-network. Son tutte bufale!

6 COMMENTS

Comments are closed.