histats.com

Gli Infermieri Italiani potranno prescrivere farmaci?

Gli Infermieri Italiani potranno prescrivere farmaci?
Gli Infermieri Italiani potranno prescrivere farmaci?

Il direttore generale dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) Mario Melazzini apre alla possibilità di ‘prescrizione’ dei farmaci da parte degli infermieri.

Nel suo intervento al Congresso della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (ex Ipasvi ora Fnopi) il dg Aifa ha indicato la possibilità di avviare un percorso “che possa garantire una risposta più funzionale ai pazienti”.

Melazzini ha premesso di essere favorevole alla prescrizione dei farmaci innovativi da parte dei medici di famiglia; in questo solco la ‘prescrizione’ di medicinali da parte degli infermieri, con modalità e forme tutte da approfondire, è un aspetto su cui si può lavorare. Ovviamente, ha precisato Melazzini, “tutte le professionalità devono lavorare insieme, medici, operatori sanitari e soprattutto farmacisti”.

La farmacia dei servizi, infatti, secondo il dg di Aifa, può avvalersi proficuamente della figura dell’infermiere.

“Chi meglio di questi professionisti può essere trait d’union tra le diverse professionalità sanitarie coinvolte nella prescrizione?”, ha detto il dg, ricordando anche come diversi Paesi europei hanno aperto a forme di indicazione prescrittiva da parte degli infermieri.

Ovviamente ci sarà la necessità di modifiche normative, ma soprattutto è importante “trovare un percorso che comunque io ritengo funzionale”.

Non sono d’accordo i  Medici e la Fnomceo sulla proposta dell’Aifa, ma oramai il dibattito si è avviato e della prescrizione infermieristica se ne deve iniziare a parlare.

 

“Sono ambiti che gli infermieri conoscono molto bene – fa sapere Barbara Mangiacavalli presidente FNOPI – Penso che Melazzini sia stato un po’ frainteso. Si è dimostrato disponibile a iniziare una riflessione e ha ben specificato che bisogna ridisegnare il quadro normativo, non è un percorso che si realizza domani. È importante ragionarne, conciliando esigenze e aspettative di tutti”.

Redazione

Servizio Redazionale.

© 2019-2020 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2019 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Bologna.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Giulia De Francesco, Giovanni Maria Scupola, Ivan Santoro, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Emilia Romagna: Viale Spadolini, 13 – Ravenna – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394