histats.com
sabato, Aprile 13, 2024
HomeStudentiCdL in InfermieristicaCorso di Laurea in Infermieristica: cos'è il tirocinio?

Corso di Laurea in Infermieristica: cos’è il tirocinio?

Pubblicità

In cosa consiste il Tirocinio del Corso di Laurea in Infermieristica? Viaggio tra tradizione e innovazione.

Il mondo accademico italiano, in particolare quello legato ai Corsi di Laurea in Infermieristica, si trova di fronte a una cruciale riflessione: è giunto il momento di rivedere i tirocini clinici in atto? Molti ritengono che sia necessario renderli più moderni e in linea con le mutevoli esigenze di salute di una popolazione in rapido cambiamento.

Il tirocinio formativo rappresenta da sempre la spina dorsale del percorso clinico-didattico degli infermieri italiani, fungendo da connessione tra il sapere teorico e quello pratico. Questo percorso coinvolge circa 1800 ore obbligatorie distribuite su tre anni, durante le quali gli studenti si immergono nelle Unità Operative delle Aziende Ospedaliere Universitarie per apprendere tecniche, nozioni e comportamenti essenziali per diventare professionisti della salute.

Nonostante le sfide significative, i Corsi di Laurea in Infermieristica in Italia continuano a formare annualmente circa 7.000 professionisti, considerati tra i più preparati in Europa e altamente richiesti, soprattutto nel Regno Unito.

Il tirocinio si divide in tirocinio clinico, svolto all’interno di strutture sanitarie, e tirocinio didattico, che focalizza sull’insegnamento teorico della pratica. Entrambi sono obbligatori e devono essere completati per un totale di circa 1800 ore e 60 crediti formativi universitari.

Il percorso di studi è impegnativo, affrontando materie teoriche, tirocini clinici e didattici, ore di didattica frontale e sessioni di esame. Nonostante le sfide, i Corsi di Laurea in Infermieristica in Italia continuano a formare circa 7.000 professionisti ogni anno, considerati tra i più preparati in Europa e altamente richiesti, soprattutto nel Regno Unito.

La responsabilità della gestione dei tirocinanti è affidata ai Tutor, infermieri esperti che seguono e valutano gli studenti durante il periodo di formazione. Gli studenti hanno anche l’opportunità di svolgere parte del tirocinio e sostenere esami all’estero attraverso programmi come Erasmus.

Nonostante il livello di soddisfazione generale dei neolaureati per quanto riguarda il tirocinio, emergono alcune criticità. Gli studenti lamentano un carico di lavoro eccessivo e chiedono una maggiore preparazione su materie come il primo soccorso. Inoltre, si evidenzia la preoccupazione per il fenomeno del demansionamento degli studenti infermieri durante il tirocinio clinico, dove vengono loro affidati compiti non professionalizzanti.

Il processo di riforma, ispirato dal popolo studentesco, suggerisce una revisione del percorso di tirocinio, con l’obiettivo di renderlo più aderente alle esigenze attuali e di combattere il demansionamento. Gli studenti chiedono una maggiore flessibilità e un corso obbligatorio di Basic Life Support nel piano di tirocinio didattico. La richiesta è anche di un modello culturale focalizzato sull’innovazione e la ricerca dell’eccellenza.

 

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394