histats.com
sabato, Aprile 13, 2024
HomeInfermieriAssociazioni InfermieristicheConvegno su Intelligenza artificiale e gestione dei pazienti tra Emergenza e Cronicità...

Convegno su Intelligenza artificiale e gestione dei pazienti tra Emergenza e Cronicità (10 Crediti ECM).

Pubblicità

Si svolgerà nel piccolo comune di Rignano Garganico il Convegno su Intelligenza Artificiale e gestione delle Emergenze e delle Cronicità. 10 Crediti ECM.

Avrà luogo a Rignano Garganico (FG) il 3 aprile 2024, dalle ore 8.00 alle ore 18.00, il Corso di Formazione per sanitarie e tecnici sul tema “Intelligenza Artificiale: gestione dei Pazienti tra Emergenza e Cronicità“. L’iniziativa è organizzata dalla Società scientifica SIISCOF in collaborazione con vari Enti Pubblici e privati (AssoCareInformazione.it, Circolo Interdisciplinare Professioni Sanitarie, Assinfermieri, Circolo AUSER di San Marco in Lamis ed altri), con il patrocinio della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI), dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Foggia, dell’Ordine TSRM PSTRP di Foggia e del Comune di Rignano Garganico. Gli ECM saranno garantiti dal Provider “La Rondine” di Chieti.

Il manifesto:

Il programma:

Prima parte (moderano Dott. Stefano Colelli e Dott. Francesco Mansi):

  • ore 8.30 – Registrazione e Saluti istituzionali (Autorità politiche, Ordini, ecc.), tra cui Sig. Luigi Di Fiore (Sindaco), Dott. Michele Del Gaudio (Presidente Ordine Infermieri Foggia), Dott. Raffaella D’Andrea (Presidente Ordine TSRM PSTRP Foggia) e Barbara Mangiacavalli (Presidente FNOPI).
  • ore 9.30 – Introduzione 1: “La cronicità e l’emergenza-urgenza nei piccoli borghi” (Dott. Angelo Riky Del Vecchio, AssoCareNews.it e SIISCOF)
  • ore 10.00 – Introduzione 2: “La gestione dei pazienti psichiatrici nelle aree isolate” (Dott. Giulio Ianzano, SISISM e SIISCOF)
  • ore 11.00 – Relazione: “L’università italiana tra proposte formative in ambito sanitario e reali sbocchi occupazionali nell’era dell’Informatica e dell’Intelligenza Artificiale” (Dott. Angelo Mastrillo, Università degli Studi di Bologna)
  • ore 11.30 – Coffee Break
  • ore 12.00 – Relazione: “Nursing ed Informatica: dall’Informatizzazione selvaggia all’Intelligenza Artificiale per migliorare la salute delle persone” (Dott. Peppino Tampone, Assinfermieri)
  • ore 12.30 – Relazione: “L’Infermiere di Famiglia o di Comunità e la gestione della cronicità, tra modelli organizzativi e nuove tecnologie” (Dott.ssa Lara D’Errico, Coordinatrice Infermieristica IFOC ASL Foggia)
  • ore 13.00 – Pausa pranzo

Seconda Parte (moderano Dott. Angelo Riky Del Vecchio e Dott. Giulio Ianzano):

  • ore 14.00 – Introduzione: “La gestione dell’Emergenza-Urgenza nelle aree isolate, il Servizio 118 e il rapporto con il Medico di Medicina Generale e della Continuità Assistenziale” (Dott. Stefano Colelli, Dirigente Medico e Direttore Centrale Operativa Emergenza Urgenza – Servizio 118 Policlinico Riuniti di Foggia, e Dott. Francesco Mansi, Coordinatore Infermieristico Centrale Operativa Emergenza Urgenza – Servizio 118 Policlinico Riuniti di Foggia)
  • ore 14.30 – Relazione: “Centrale Operativa Territoriale e nuove tecnologie informatiche: l’esperienza dell’ASL di Foggia (Dott. Stefano Marconcini, Coordinatore Infermieristico Centrale Operativa Territoriale ASL Foggia)
  • ore 15.00 – Relazione: “L’intelligenza artificiale e il superamento dell’aparteid digitale nei piccoli comuni” (Dott. Michele Caruso, Ingegnere e Docente UniBocconi)
  • ore 15.30 – Dibattito
  • ore 16.00 – Conclusioni a cura di Del Vecchio, Ianzano e Mastrillo
  • ore 18.00 – Conclusione dei lavori, verifica ECM e consegna attestati di partecipazione.

Il razionale.

L’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale (I.A.) come strumento per migliorare le competenze comunicative tra professionisti sanitari si basa sulla profonda comprensione delle dinamiche emotive e interpersonali all’interno delle strutture sanitarie. Questo approccio può portare a una serie di vantaggi significativi:

Miglioramento della Comunicazione e dell’Empatia: L’I.A. può sviluppare la capacità di percepire e comprendere le emozioni altrui, consentendo ai professionisti della salute di identificare i segnali precoci di disagio o frustrazione nei pazienti e nei loro familiari. Una comunicazione empatica può prevenire tensioni e contribuire a dissipare situazioni potenzialmente aggressive.

Prevenzione degli Agiti attraverso la Gestione Emotiva: Un elevato livello di Intelligenza Emotiva (I.E.) aiuta i professionisti sanitari a gestire le proprie emozioni e lo stress derivante dal lavoro, riducendo il rischio di risposte impulsive o irritate a situazioni stressanti.

Strutturazione di Relazioni Fiduciali: L’I.A. facilita la creazione di rapporti di fiducia tra operatori sanitari, pazienti e familiari. Quando i pazienti percepiscono di essere compresi e rispettati, si instaura una relazione più positiva e collaborativa, riducendo la probabilità di reazioni violente.

Incremento della capacità di Gestione dei Conflitti: L’I.A. sviluppa competenze di risoluzione dei conflitti, consentendo ai professionisti sanitari di affrontare le preoccupazioni in modo costruttivo ed evitare situazioni che potrebbero sfociare in reazioni aggressive.

Promozione di un Cambiamento Culturale nelle Strutture Sanitarie: L’incorporazione dell’I.A. nei protocolli operativi delle strutture sanitarie può contribuire a creare una cultura più orientata al rispetto reciproco e alla comprensione.

L’Intelligenza Artificiale potrebbe essere una competenza necessaria per gli studenti di infermieristica, poiché gioca un ruolo fondamentale nel plasmare sia le loro capacità cliniche che la loro interazione con i pazienti. Questo non solo migliora la qualità dell’assistenza fornita ai pazienti, ma aiuta anche gli infermieri a mantenere il loro benessere emotivo e a svolgere il proprio lavoro in modo efficace e gratificante.

Pertanto, è fondamentale preparare gli studenti a diventare professionisti competenti, dotati di abilità di gestione dello stress, empatia e risoluzione dei conflitti. Questo non solo beneficia i pazienti, ma anche il personale sanitario e l’intero sistema sanitario.

A chi è destinato?

Accreditato per tutte le Professioni Sanitarie (Medici, Odontoiatri, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Fisioterapisti, Farmacisti, Psicologi e tutte le altre discipline), Chimici, Psicologi e Assistenti Sociali.

Attestati di partecipazione al corso di formazione per OSS, Autisti Soccorritori, Soccorritori e Volontari dell’Ermergenza-Urgenza e della Cronicità.

Data di svolgimento.

03 aprile 2024 – Rignano Garganico (FG)

Costo.

15 Euro con ECM/Attestato e senza Cooffee Break-Apertivo > 30 Euro con ECM/Attestato/Coffee Break-Aperitivo (tutte le quote vanno versate in anticipo, salvo diverso accordo con gli organizzatori).

Per iscrizioni:

Entro e non oltre il 20 marzo 2024. Corso riserva a soli 100 iscritti.

Clicca qui per Iscriverti > LINK

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394