Concorsi pubblici per OSS: requisiti, prove selettive e stipendi.

Concorso OSS Treviso: al via le domande!

🔴 👉 Ecco come affrontare i Concorsi pubblici per OSS. Viaggio tra i requisiti, le prove selettive e gli stipendi.

L’Operatore Socio Sanitario (Categoria Bs) rientra tra le attività di carattere socio-assistenziale e tecnico che NON abbisognano di una Abilitazione di Stato, ma di una qualifica professionale che si ottiene dopo ave frequentato e superato un apposito Corso di formazione della durata di 12 mesi. In Italia si parla dell’esistenza di circa 330.000 Operatori Socio Sanitari (OSS). In realtà una vera stima non è stata mai fatti, anche se si è tentato di dare loro una forma organizzativa con la Legge 3/2018 e la realizzazione della cosiddetta Area Socio Sanitaria (che ancora non Vine istituita dalla parte politica).

Nessun obbligo di iscrizione ad alcun Albo o Ente pubblico ordinistico.

Per esercitare come Operatore Socio Sanitario (OSS) serve solo la qualifica professionale ottenuto presso un qualsiasi Corso abilitato e riconosciuto da una Regione italiana o dalla Province di Trento e Bolzano. Non servono ulteriori abilitazioni, iscrizioni ad pubblici o a strutture associative/ordinistiche.

Il Concorso Pubblico: lavorare a tempo indeterminato del SSN o SSR.

Per lavorare in una Azienda Ospedaliera, in una Azienda Sanitaria, in una Azienda Servizi alla Persona o in altri Enti pubblici assistenziali (quindi nel SSN e nel SSR) occorre superare un Concorso Pubblico, che sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (nell’area Quarta serie – Concorsi) il martedì sera o il venerdì sera. Circa un mese prima i Bandi dei Concorsi vengono pubblicati sul Bollettino Regionale dell’area geografica di riferimento e sul sito dell’Azienda che lo indice (finché non sono pubblicati in Gazzetta Ufficiale non è possibile iscriversi).

Trovate tutto quello che vi serve su www.assocarenews.it:

  • Concorsi e Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Appunti Concorsi (per conoscenza): LINK;
  • Corso di Preparazione Concorsi OSS: LINK;
  • Volume – Come superare il Concorso da OSS – in fase di stampa;
  • Quanto guadagna un OSS in Italia – LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS, Infermieri e altre professioni sanitarie: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato agli OSS: LINK.
  • Pagina Facebook dedicata agli OSS: LINK.

L’Avviso Pubblico: lavorare a tempo determinato del SSN o SSR.

E’ possibile lavorare nel Sistema Sanitario Nazionale o Regionale superando un Avviso Pubblico per OSS. Ecco dà vita ad incarichi a tempo determinato e raramente può dare vita ad un indeterminato (nel caso delle cosiddette stabilizzazioni). Gli Avvisi sono pubblicati periodicamente ogni 15 giorno o ogni 30 giorni o quando ce n’è l’urgenza sui bollettini regionali o sui siti aziendali.

Trovate tutto quello che vi serve su www.assocarenews.it:

  • Concorsi e Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Appunti Concorsi (per conoscenza): LINK;
  • Corso di Preparazione Concorsi OSS: LINK;
  • Volume – Come superare il Concorso da OSS – in fase di stampa;
  • Quanto guadagna un OSS in Italia – LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS, Infermieri e altre professioni sanitarie: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato agli OSS: LINK.
  • Pagina Facebook dedicata agli OSS: LINK.

Non dimentichiamoci della Mobilità regionali ed Extra-Regionali.

Ovviamente non ci siamo dimenticati delle Mobilità per OSS. Il Concorso per questo ambito è simile a quello per gli Avvisi Pubblici. Alla fine della selezioni viene creata una Graduatoria (valida 3 anni, ma prorogabile) da cui “pescherà” l’azienda in base alle esigenze occupazionali.

Concorsi Pubblici per OSS: le prove selettive.

Anche se il Bando del Concorso fa riferimento ad un numero chiuso di vincitori non demordete. Infatti, al termine della selezione viene emanata una apposita Graduatoria (valida 3 anni, ma può essere prorogata) da cui si può “pescare” per incarichi a tempo indeterminato (si ottiene il ruolo) o determinato (si ottiene uno o più incarichi a tempo).

Il Concorso si basa quasi sempre su 3 momenti ben distinti, ma spesso c’è bisogno di un momento “zero” nel caso in cui il numero di iscritti è eccessivo rispetto alle aspettative aziendali.

Momento zero:

  • Preselezione: quasi sempre quiz a risposta multipla su cultura generale e su cultura socio-assistenziale generale.

Momento uno:

  • Prova scritta: quasi sempre quiz a risposta multipla su attività dell’OSS e legislazione; alcune volte può essere abbinata a prove con risposta breve o alla descrizione di casi clinico-assistenziali; raramente la prova è in forma di dettato.

Momento due:

  • Prova pratica: quasi sempre quiz a risposta multipla o riordino di procedure; non sono escluse prove di lingua straniera e di informatica.

Momento tre (quello finale):

  • Prova scritta: si tratta di un vero e proprio colloquio sulle materie trattate nella prova scritta; non sono escluse prove di lingua straniera e di informatica; è il candidato a pescare le domande, che dovrà poi elaborare a voce davanti all’apposita commissione esaminatrice.

Concorsi pubblici per OSS: i requisiti essenziali.

Per poter partecipare ad un Concorso pubblico o all’Avviso Pubblico o alla Mobilità per OSS occorre essere in possesso di requisiti specifici. Ecco quali sono:

  • Cittadinanza italiana: fatte salve le equiparazioni stabilite dalle vigenti leggi, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea, oppure cittadini di Paesi Terzi all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno nell’Unione Europea per soggiorni di lungo periodo,
  • idoneità fisica all’impiego per i profili professionali sanitari: l’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuata da una struttura pubblica del Servizio Sanitario Nazionale, prima dell’immissione in servizio. In ogni caso la International Hospital prima di procedere alla stipula del contratto individuale di lavoro, sottoporrà a visita medica i vincitori del concorso.
  • godimento dei diritti civili e politici: Non possono essere ammessi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo.
  • non essere destituiti o dispensati dal pubblico impiego: chi ha ricevuto condanne o per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Come presentare la domanda di partecipazione al Concorso o all’Avviso Pubblico.

E’ tutto indicato nel Bando, per questo vi consigliamo di leggerlo bene. Ci sono diverse possibilità per presentare la domanda di partecipazione al Concorso o all’Avviso Pubblico:

  • iscrizione telematica;
  • iscrizione cartacea;
  • iscrizione tramite PEC;
  • iscrizione combinata (telematica e cartacea o PEC assume).

Quanto guadagna un OSS in Italia?

Gli OSS sono tra i più poveri del mondo. Nonostante il nuovo contratto i loro stipendi restano, infatti, inferiori a quelli del resto d’Europa; ecco qual è la differenza e cosa cambia con il nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Sanità. Per ulteriori approfondimenti: LINK.

Dove studiare per il Concorso, la Mobilità o per l’Avviso Pubblico per OSS?

AssoCareNews.it mette a disposizione di tutti e gratuitamente un Corso di preparazione on line scritto da chi le selezioni le ha superate davvero: LINK.

Trovate tutto quello che vi serve su www.assocarenews.it:

  • Concorsi e Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Appunti Concorsi (per conoscenza): LINK;
  • Corso di Preparazione Concorsi OSS: LINK;
  • Volume – Come superare il Concorso da OSS – in fase di stampa;
  • Quanto guadagna un OSS in Italia – LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici per OSS, Infermieri e altre professioni sanitarie: LINK;
  • Gruppo Facebook dedicato agli OSS: LINK.
  • Pagina Facebook dedicata agli OSS: LINK.

Potrebbe interessarti...