Doctor with stethoscope in hand on hospital background
Pubblicità

Un Medico si sfoga con AssoCareNews.it: “la sanità è cambiata, i pazienti sono sempre più ignoranti e ingestibili. Sto pensando di smettere o provare ad andare all’estero”.

La dottoressa Anna Romano si sfoga in un lungo commento sulla “nuova sanità” o meglio sulle dinamiche di rapporto di cura sempre più complesse.

Così ha dichiarato ad AssoCareNews.it “I pazienti di oggi sono indisciplinati, ignoranti sapientoni, ingestibili. Li incontri all’ambulatorio e ti contraddicono continuamente senza saperne niente. Tornano e non hanno seguito le indicazioni o non hanno preso i farmaci perchè su internet hanno letto questo o quello. Adesso basta, se mi avessero detto che studiare tanto avrebbe portato a questo, non avrei fatto medicina. Meglio smettere o emigrare. In effetti un pensiero ce lo sto facendo, all’estero almeno avrei uno stipendio degno di questo nome”.

Uno sfogo che dice molto. Infatti sono molti i casi quotidiani di professionisti sanitari e medici portati allo stremo. La situazione non deve soltanto far riflettere circa una sanità che ha difficoltà a reimpostarsi sui nuovi bisogni di salute ma deve anche farci interrogare sulla cultura alla salute, presente nei cittadini.

Un passo indietro da parte di tutti è impossibile, occorrerà trovare soluzioni e riformulare in corsa le dinamiche della relazione di cura.