Pubblicità

Medici e Fine vita: parla il presidente della Federazione Filippo Anelli, che dichiara “Medici non doneranno mai la morte!”

La discussione nel campo medico sul fine vita è molto forte, favorita dall’ultimo commento del Comitato Nazionale di Bioetica.

Il presidente FNOMCEO Filippo Anelli ha così commentato: “Il medico non abbandonerà mai a se stesso il paziente, assicurerà sempre le cure si palliative per contenere il dolore sino alla sedazione profonda e sarà presente fin dopo il decesso, che certificherà, ma non compirà l’atto fisico di somministrare la morte”.

L’argomento sta accendendo forte dibattito e non è nelle intenzioni federali ignorarlo, tutt’altro.

Alla luce di un inizio di iter legislativo, è stato divulgato come tema sicuro nel prossimo Consiglio nazionale dei 106 presidente degli ordini locali.