histats.com
martedì, Aprile 16, 2024
HomeIn evidenzaDiagnosi sbagliata, Medici pagheranno quasi 225mila euro.

Diagnosi sbagliata, Medici pagheranno quasi 225mila euro.

Pubblicità

Diagnosi sbagliata, Medici pagheranno quasi 225mila euro. La famiglia della vittima riceverà 112mila euro da due dei tre medici che hanno avuto in cura il defunto.

Diagnosi sbagliata, due Medici dell’ospedale di GubbioGualdo Tadino finiscono per pagare quasi 225mila euro in due.

E’ questa la sentenza del Tribunale di Perugia, arrivata dopo anni di processo.

Secondo la ricostruzione, il paziente si era recato in ospedale nell’agosto 2014 con difficoltà respiratorie, dolore e senso di oppressione al giugolo. Qui il primo medico aveva prescritto una rx, tirando in causa il secondo medico, il radiologo, che non aveva rilevato niente.

Un terzo medico, prosciolto con colpa lieve, aveva poi predisposto le dimissioni perchè subentrante al turno del primo medico.

Nei giorni a seguire l’uomo si era rivolto all’ospedale di Perugia dove invece un esame più approfondito aveva evidenziato la perforazione dell’esofago a causa dell’ingestione di un osso di coniglio.

Subito operato, il paziente è deceduto a seguito delle complicanze dell’operazione, avvenuta ormai in condizioni critiche.

A seguito del processo, il primo medico ed il radiologo sono stati riconosciuti colpevoli e per questo dovranno pagare quasi 225mila euro in due ai familiari della vittima. La corposa sentenza emessa parla di “plurime condotte errate” e di comportamento “censurabile e gravemente negligente”.

Riguardo il procedimento penale per l’accusa di omicidio colposo si è invece arrivati alla prescrizione, termine raggiunto lo scorso anno.

Dott. Sebastiano Nacci
Dott. Sebastiano Nacci
Aspirante giornalista classe '92, amo la medicina, la sua storia e le sue invenzioni. Amo viaggiare e sto male se non mangio Sushi per più di una decina di giorni.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394