Pubblicità

Tutto è bene ciò che finisce bene. Alla fine l’AUSL Romagna cede sulle Ferie estive per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie. Ora i Coordinatori hannoo 7 giorni per impostarle.

“A seguito della nostra lettera, oggi in trattante la Direzione ha dichiarato che i coordinatori dovranno provvedere entro una settimana alla programmazione delle ferie estive. Tenetemi informata su come si comportano i responsabili dei vostri reparti/servizi. I 15 gg di ferie estive per il periodo 1 giugno 30 settembre è un diritto irrinunciabile” – riferisce la Fials della Romagna.

Poco fa avevamo dato la notizia di un possibile blocco delle ferie, ma è di solo qualcje minuto fa la notizia del loro sblocco. Lo comunicano Carla Bonvicini e Gabriele Mauro del Coordinamento della Fials della Romagna.

Tutto è bene quello che finisce bene. Ovviamente hanno diritto alle ferie anche tutti gli altri professionisti, tecnici ed operatori di supporto dipendenti a tempo indeterminato o determinato dell’Azienda Sanitaria Locale della Romagna.