histats.com
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeIn evidenzaNursind ed Emergenza Pronto Soccorso: "mancano 180mila Infermieri in Italia, salute al...

Nursind ed Emergenza Pronto Soccorso: “mancano 180mila Infermieri in Italia, salute al collasso”.

Pubblicità

Intervento di Andrea Bottega (Nursind) sull’Emergenza nei Pronto Soccorso: “mancano 180mila Infermieri in Italia, salute al collasso”.

Il sistema sanitario italiano è in grave crisi, con i pronto soccorso presi d’assalto dalla combinazione di Covid e influenza stagionale. La situazione è resa ancor più critica dalla carenza di personale infermieristico, con 180mila infermieri mancanti rispetto al fabbisogno calcolato sulla media dei Paesi OCSE. Andrea Bottega, segretario nazionale del Nursind, sottolinea la drammatica situazione in un’intervista a Fanpage.it.

Carenza di Infermieri.

Bottega evidenzia che nei Paesi OCSE la media è di 9,2 infermieri ogni mille abitanti, mentre in Italia siamo a 6,2. Ciò implica una mancanza di 180mila infermieri, con gravi carenze soprattutto nelle regioni del nord. Questo scenario mette a dura prova il personale infermieristico, costretto a doppi turni, guardie e ferie saltate per far fronte all’afflusso massiccio di pazienti nei pronto soccorso.

Emergenza Covid e Influenza.

La concomitanza tra Covid e influenza era stata prevista, ma i pronto soccorso si trovano nuovamente in difficoltà. Le cifre evidenziano la gravità della situazione, con oltre mille persone in attesa di ricovero nel Lazio, circa 500 in Piemonte e problemi simili in Lombardia e Campania.

Ricorso al Pronto Soccorso.

Si sospetta che il ricorso massiccio al pronto soccorso sia una conseguenza delle carenze negli ambulatori territoriali, dove i tempi d’attesa risultano spesso eccessivi. Questa situazione costringe i pazienti a rivolgersi al pronto soccorso per accedere a servizi essenziali, aggravando ulteriormente il carico di lavoro del personale sanitario.

Il Ruolo Cruciale degli Infermieri.

Il report sottolinea il ruolo cruciale degli infermieri in prima linea, costretti a gestire livelli di stress insostenibili. La loro dedizione è evidente nel fatto che, nonostante le difficoltà, sono loro a coprire le lacune del Servizio Sanitario Nazionale, sacrificando ferie e lavorando doppi turni per garantire l’assistenza ai pazienti.

Problema Strutturale e Basso Investimento.

L’Italia si trova al tredicesimo posto in Europa per spesa pro capite per la sanità, un livello ritenuto insufficiente. La mancanza di investimenti e la carenza di personale contribuiscono a un sistema sanitario che, anche a distanza di quattro anni dall’arrivo del virus, si trova ancora in una situazione critica.

L’intervista di Andrea Bottega mette in luce la necessità di affrontare in modo urgente e strategico la carenza di infermieri e le criticità strutturali del sistema sanitario italiano.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394