Infermiere scompare nel nulla: da due settimane nessuno lo ha più visto.

Lavorava al Pronto Soccorso di Cuneo. Si sono perse le sue tracce il 4 luglio scorso. L’Infermiere era forse a bordo della sua Clio blu.

Non si hanno notizie di Riccardo Biei, 63 anni di Roccavione, ex infermiere al pronto soccorso di Cuneo, da pochi mesi in pensione: si continua a cercare e vengono rivolti appelli per segnalare subito eventuali avvistamenti. Si sono perse le sue tracce dal 4 luglio e le ricerche sono scattate dopo una segnalazione (atteso a una cena con amici, non si era presentato). Anche la sua auto – una Clio blu vecchio modello, con targa CX 193 GB -, non si trova.

La foto di Riccardo Biei è stata diffusa, tanti gli appelli anche su Internet, con la speranza di avere presto sue notizie. Persone a lui care ringraziano gli ex colleghi di lavoro dell’ospedale Santa Croce e Carle, gli amici della bocciofila e quanti si stanno impegnando nelle ricerche, in particolare i Carabinieri di Borgo San Dalmazzo, con i marescialli Sollazzo e Pisani.

Potrebbe interessarti...