histats.com
martedì, Gennaio 18, 2022
Pubblicità
HomeProfessioni SanitarieOstetrici/OstetricheUna valigia per due: cosa portare in ospedale per il parto!

Una valigia per due: cosa portare in ospedale per il parto!

Una valigia per due: cosa portare in ospedale per il parto! Una lista completa di tutto quello che serve per non farsi trovare impreparati!

Preparare la valigia per il parto è uno dei momenti più emozionanti della gravidanza. Già all’inizio del settimo mese di gestazione bisogna prepararla, in modo tale che il parto non vi colga impreparate. Ma cosa inserirci per non farsi trovare impreparati ed avere tutto durante la degenza per sé e per il nascituro?

In questo periodo storico, in cui gli ospedali sono soggetti a tante restrizioni a causa della pandemia da Covid-19, non sempre è possibile farsi portare il necessario per la degenza che si è dimenticato a casa. Quindi qui di seguito trovate una lista del minimo indispensabile che sicuramente vi servirà:

PER LA MAMMA:

  • Cartellina con tutti gli esami e le ecografie fatte durante tutto il percorso della gravidanza;
  • Camicia da notte aperta davanti per il parto (capo che probabilmente si sporcherà e si macchierà in particolar modo);
  • Camicie da notte o pigiami per la degenza (se ne consigliano 3 o 4);
  • Vestaglia;
  • Pantofole antiscivolo da poter usare anche per la doccia;
  • Un accappatoio;
  • Calzini (anche in questo caso 3 o 4 paia);
  • Trousse/ beauty  con l’occorrente per l’igiene personale e intima;
  • Asciugamani intimi ( si consiglia di usare quelli di carta monouso);
  • Mutandine in rete e assorbente delle linee post-parto (in commercio troverete anche delle e vere proprie mutandine assorbenti ideate per questo particolare momento della vita di una donna);
  • in aggiunta potrete portarvi in base alle singole esigenze: laccio per i capelli, sacchetti per gli indumenti sporchi, caricabatteria per il cellulare, bevande o alimenti da consumare durante il travaglio;
  • coppette assorbilatte;
  • 2 reggiseni da allattamento.

PER IL NEONATO:

Sarebbe un buon uso imbustare i cambi completi uno per sacchetto riportando sopra il nome e il cognome del nascituro. Mettendo nella valigia nella parte superiore il primo cambio, in modo che sia facile da prendere quando si va in sala parto.

  • 4 body a manica corta in cotone;
  • 4 tutine intere o spezzate in cotone o ciniglia in base al periodo dell’anno in cui partorite;
  • 2 bavaglini;
  • 2 mussoline;
  • 4 paia di calzini;
  • 4 capellini;
  • 1 pacco di pannolini;
  • 1 asciugamano;
  • Una coperta calda o un lenzuolo in base al mese o periodo dell’anno in cui si partorisce.

PER LA DIMISSIONE:

Per la dimissione ricordarsi di portare con sé gli indumenti necessari per la mamma. Invece per il neonato servirà l’ovetto e una coperta più pesante per poter uscire fuori.

Dott.ssa Lorisa Katra
Infermiera AUSL Toscana Centro, Ex studente AOU Careggi, Social Media Manager di AssoCareNews.it. Forte sostenitrice della relazione e della comunicazione. Curiosità, gentilezza e passione per il cambiamento sono miei punti cardine. Quando svesto la casacca non esiste dolce che non possa preparare.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394