histats.com
venerdì, Settembre 24, 2021
Pubblicità
HomeIn evidenzaMedici raccontano: No vax ricoverati si pentono e ammettono di essersi mal...

Medici raccontano: No vax ricoverati si pentono e ammettono di essersi mal informati.

Medici rianimatori e infettivologi raccontano: I pazienti no vax si pentono della rinuncia al vaccino e ammettono di essersi mal informati.

Medici raccontano i no vax ricoverati per covid. Essere malati fa aprire gli occhi a decine di non vaccinati.

Dietro front sul vaccino.

“I pazienti che ho avuto in cura e che si sono dichiarati non vaccinati” racconta Massimo Antonelli, direttore del dipartimento di Anestesia e rianimazione del Policlinico Gemelli di Roma “si sono mostrati dispiaciuti del loro atteggiamento precedente, ed erano pentiti di non essersi vaccinati o per paura o per disinformazione”.

Giovani e meno giovani: il fenomeno è frequente.

Hanno tra i 35 e gli 80 anni. Molti finiscono in terapia intensiva e spesso vengono intubati. “Sono persone che di fronte alla malattia grave seria si pentono di non essersi protetti” conferma a IlMessaggero.it il dottor Massimo Andreoni, direttore di Malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma e direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali “Alla domanda ma lei è vaccinato oppure no? Capiscono subito che effettivamente se si fossero vaccinati probabilmente non sarebbero lì, o comunque avrebbero una prognosi sicuramente diversa. Questo ravvedimento è successo, succede e certamente è frequente”.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394