Parma, Infermieri e OSS informano i cittadini sui tumori testa-collo!

OSS e Infermieri di Parma uniti nella sensibilizzazione ai tumori testa-collo: i cittadini hanno ottimi alleati!

Parte da Parma e, più precisamente dall’Azienda Ospedaliero Universitaria, la campagna per la sensibilizzazione della popolazione verso i tumori afferenti alla testa e collo.

L’equipe assistenziale (infermieri ed oss) dell’Oncologia Medica sottolinea dunque l’importanza di evitare i fattori di rischio principali come l’abuso di alcool, il fumo ed i comportamenti sessuali a rischio e, di poter riconoscere i sintomi precocemente in modo di giungere ad una diagnosi tempestiva.
La prima arma vincente, a parer dell’equipe, è evitare i rischi formando ed informando la comunità.

EDUCARE PER NON CURARE è la mission dell’iniziativa.

Il personale preposto, sotto la guida dei colleghi Marco Alfredo Arcidiacono, Giovanni Boschi e la supervisione della Coordinatrice Infermieristica Sartori Donatella hanno concretizzato l’aspetto di Educazione Sanitaria, caratteristica basilare per la professione.

Tutto ciò è stato possibile aderendo alla campagna MAKE SENSE, promossa in Europa dalla European Head and Neck Society (EHNS), che si pone di perseguire l’obiettivo di sensibilizzazione della popolazione in merito ai tumori della testa e del collo.

Per quest’ultimi è importante la prevenzione e la diagnosi precoce fino ad arrivare al miglioramento dei percorsi di cura dei pazienti colpiti da queste neoplasie.

Il carcinoma della testa e del collo, di cui spesso le persone ignorano sintomi e fattori di rischio, è il quinto tumore più diffuso.

Da questa neoplasia si può guarire, ma solo se diagnosticata tempestivamente.

Il tumore viene purtroppo diagnosticato in fase avanzata poiché i soggetti in questione non riconoscono tempestivamente i sintomi della patologia.

Per maggiori informazioni potete anche scrivere all’indirizzo e-mail oncoparmainfermieri@gmail.com

Per l’occasione è stato creato anche un video che potrete vedere cliccando qui sotto:

https://gopro.com/v/2RknVO8mEK3Xl

Potrebbe interessarti...