histats.com
venerdì, Marzo 1, 2024
HomePrimo PianoCronacaMedici e Infermieri insospettiti dai ricoveri, la Polizia arresta la moglie di...

Medici e Infermieri insospettiti dai ricoveri, la Polizia arresta la moglie di paziente.

Pubblicità

Medici e Infermieri insospettiti dai ricoveri, la Polizia arresta la moglie di un paziente. La donna avrebbe cercato di ucciderlo per un anno intero avvelenandogli il cibo.

Troppi ricoveri tutti uguali, finchè Medici e Infermieri insospettiti non hanno avvisato la Polizia.

E’ successo a Rimini dove un uomo di 54 anni Albanese si presentava ciclicamente in ospedale con gli stessi segni e sintomi dell’avvelenamento da topicida.

Dopo l’ennesimo episodio i sanitari hanno avvisato la Polizia che ha subito provveduto a intervenire arrestando la donna e perquisendo la loro casa. Nelle verifiche è subito emersa la presenta di una siringa di bromadiolone, una delle sostanze principalmente utilizzare contro i roditori.

La donna, una 46enne originaria della Moldavia, è ora in stato di fermo e dovrà rispondere dell’accusa di plurimo tentato omicidio.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394