Pubblicità

Portogallo: arriva il primo sì dal parlamento in tema di eutanasia. Il processo ha ancora strada da percorrere, ma il percorso verso un nuovo diritto civile ha già avuto inizio.

Il Portogallo fa un passo verso la legalizzazione dell’eutanasia.

Da pochi giorni è arrivato il primo sì dal parlamento sulla proposta di legge di far legalizzare l’eutanasia sul territorio portoghese. Nonostante nel 2018 la legge non fu approvata per pochi voti, il testo è stato nuovamente riproposto raccogliendo stavolta un consenso diverso.

Prima però che sia detta l’ultima parola il testo deve essere esaminato dalla commissione e rivotato in aula parlamentare.

Sulla proposta in esame viene specificato che possono ricorrere all’eutanasia e al suicidio medicalmente assistito solo coloro che sono affetti da malattie in stadio terminale.

Una normativa che farà discutere ma sempre più necessaria per colmare nuove esigenze ancora non disciplinate legalmente.