histats.com
giovedì, Settembre 23, 2021
Pubblicità
HomeCronacaCultureScheletri, un capolavoro di Zerocalcare.

Scheletri, un capolavoro di Zerocalcare.

Oggi nell’ambito della Rubrica “Book: Libri & Letture” diretta dall’Infermiere Giovanni Maria Scupola presentiamo un capolavoro di Zerocalcare. Ecco “Scheletri” edito da Bao Publishing nel 2020.

“Poi le solite 5 ore in apnea con il cuore a macerare tra mostri, paranoie e sensi di colpa”

Diciotto anni, e una bugia ingombrante: Zero ogni mattina dice alla madre che va all’università, ma in realtà passa cinque ore seduto in metropolitana, da capolinea a capolinea.

È così che fa la conoscenza di Arloc, un ragazzo un poco più piccolo di lui che ha altri motivi per voler perdere le sue giornate in un vagone della metro B di Roma. Man mano che la loro amicizia si fa più profonda, le ombre nella vita e nella psiche di Arloc si fondono con le tenebre del mondo dello spaccio di droga della periferia romana.

Un romanzo grafico che Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, definisce a cavallo tra realtà ed invenzione, tra oggi e vent’anni fa, tra la paura del futuro e quella del presente.

L’ambientazione è Rebbibia in due momenti ben distinti: i primi duemila e l’estate 2020 post lockdown.

Zero, suo malgrado, è costretto a vivere una vita strettissima fatta di menzogne che quotidianamente rivolge a quella Gallina della mamma.

Zerocalcare affronta nella maniera più dissacrante il male dell’aspettativa genitoriale concedendoci la vista di quei mostri interiori che, a fine adolescenza, tutta l’umanità è costretta ad affrontare.
Il ricatto mentale di appagare le aspettative dei genitori fa affogare le personalissime ambizioni.

Vivere fingendo d’essere quello che mamma e papà si aspettano, genera creature maligne pronte a prendere il sopravvento.

Nel giovanissimo Arloc poi ci immergiamo in un tema di altissima opportunità sociale: la violenza domestica.

Quello che viviamo con i protagonisti di Scheletri, edito da Bao Publishing, è una delle migliaia di storie di sopraffazione di genere che imperversano in Italia. Zerocalcare ha sapientemente messo nero su bianco le dinamiche violente delle famiglie tradizionali.

Con il suo Scheletri, l’autore, ci ha dimostrato di essere un grandissimo scrittore oltre che un formidabile artista.

Giovanni Maria Scupola, Laav Lecce

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394