cadavere
Pubblicità

Emergenza Coronavirus: ecco i dati reali sul tasso di mortalità per Covid-19, così come riportato nella letteratura scientifica.

Questi sono i dati epidemiologici ufficiali aggiornati. In una professione dove la scienza è alla base del processo di cura è importante comprendere la gravità di un evento. Questi dati chiarissimi fanno comprendere che l’allarmismo esistente non serve a niente. Basta avere buon senso e tutelare la propria salute sempre e comunque.

Non occorre svaligiare ipermercati, intasare il pronto soccorso (se si hanno sintomi sospetti chiamare il medico di base, 112 o il 118 per sintomi più importanti), non occorre isolarsi dal mondo (ameno che non sia disposta la quarantena da autorità preposte) ma attenersi alle normali procedure igienico sanitarie. In allegato 10 comportamenti da seguire. La corretta informazione è la base della conoscenza. La conoscenza ci tutela. Questi sono dati reali che permettono con criterio in questo momento di panico (assolutamente ingiustificato) di comprendere quello che questo nuovo virus comporta e non comporta. Vi parlo da Sanitario, da Professionista e da chi tutela la salute dei cittadini.

Una squadra di Professionisti è a lavoro tutti i giorni 24 ore al giorno. Ed io in qualità di Infermiere inscritto ad un Ordine Professionale ed esercente questa professione mi sento in dovere di divulgare ciò che sappiamo in merito, che ha come scopo: TUTELA, INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE SANITARIA E ALLA SALUTE.

E parlo in rappresentanza di centinaia di Professionisti Medici, Infermieri, operatori sociosanitari e altre professioni sanitarie che sono tenuti a fare CORRETTA INFORMAZIONE secondo SCIENZA E CONOSCENZA, SENSO DI RESPONSABILITÀ E DEONTOLOGIA.

Condividete pure se ne avete voglia.

Certamente è un’informazione utile e a volte sarebbe altrettanto utile utilizzare i social in maniera intelligente.

Alimentate la Cultura MAI LA PAURA.

Ecco i dieci comportamenti da seguire per prevenire o combattere il Coronavirus.