RX, radiografia: cos’è, durata, preparazione, indicazione in gravidanza.

RX: tutto sull'esame radiologico

🔴 👉 Esame radiologico: quando farlo e perchè? Quanto dura fare l’RX e quale preparazione necessita? Posso farlo in gravidanza?

RX, Cos’è?

La radiografia è un esame diagnostico utile all’indagine di una porzione ossea o di un distretto corporeo attraverso l’uso di radiazioni X.

Queste radiazioni permettono la creazione di un’immagine che viene elaborata, interpretata dal medico, refertata e consegnata su cd o dvd.

Perchè si fa?

Sono moltissime le possibilità. Principalmente è opportuno sottoporsi ad un esame radiologico per valutare una frattura, una degenerazione ossea o per valutare lo stato di salute di organi e apparati in un primo screening.

Preparazione

Sottoporsi ad un esame radiologico non necessita di preparazione, tranne nel caso di RX addome.

Si consiglia comunque di vestirsi in maniera comoda per effettuare l’esame e di rimuovere gli accessori dalla parte interessata (bracciali per esame polso-mano, piercing ombelico per rx addome etc.)

Quanto dura?

L’esame RX dura pochissimi secondi di esposizione, divisi possibilmente in più “scatti” utili a reperire più immagini e, quindi, un quadro più completo.

Stato di gravidanza

Se si è in stato di gravidanza occorre comunicarlo prima dell’esame al medico radiologo. Questi può decidere se i motivi dell’esame possono portare a posticiparlo a dopo il parto o se si possono applicare particolari contromisure di radioprotezione.

Nel caso di RX addome, invece, l’esame è sconsigliato.

Esistono diverse tipologie di Esame Radiologico.

Potrebbe interessarti...