histats.com
lunedì, Agosto 2, 2021
Pubblicità
HomePazientiFarmaciProcainamide: farmaco utilizzato per trattare anomalie della ritmicità del cuore.

Procainamide: farmaco utilizzato per trattare anomalie della ritmicità del cuore.

La Procainamide è uno dei farmaci per elezione utilizzato per il trattamento di alcuni deficit del battito cardiaco.

La Procainamide è un tipico antiaritmico molto utilizzato in ambito ospedaliero e non solo. Essa agisce attraverso la stabilizzazione del battito cardiaco nel caso in cui lo stesso sia troppo rapido o irregolare.

L’assunzione del farmaco.

Il farmaco può essere somministrato:

  • per via orale;
  • per via intramuscolare;
  • per infusione in vena.

Gli Effetti collaterali.

La Procainamide può ridurre il numero di piastrine nel sangue e la capacità dell’organismo di combattere le infezioni.

E non è tutto può interferire con i risultati di alcune analisi di laboratorio.

Tra gli altri suoi possibili effetti avversi possono presentarsi sul sito di iniezione (in caso di intramuscolo):

  • dolore;
  • flogosi;
  • gonfiore.

Meglio contattare il Medico di fiducia o allarmare l’Infermiere se si è in regime di ricovero ospedaliero se si presentano:

  • rash cutaneo (simile ad una farfalla, anche sul viso);
  • orticaria;
  • difficoltà respiratorie;
  • senso di oppressione o dolore al petto;
  • gonfiore di bocca, volto, labbra o lingua;
  • urine scure;
  • depressione;
  • diarrea;
  • capogiri o sensazione di avere la testa leggera;
  • svenimenti;
  • battito cardiaco accelerato, rallentato o irregolare;
  • febbre, brividi o mal di gola;
  • allucinazioni;
  • perdita dell’appetito;
  • cambiamenti d’umore o del comportamento;
  • piaghe in bocca o irritazione del cavo orale;
  • dolori o debolezza muscolari;
  • nausea;
  • feci pallide;
  • convulsioni;
  • mal di stomaco;
  • stanchezza forte o persistente;
  • fiato corto;
  • articolazioni gonfie o sensibili al tatto;
  • lividi o emorragie;
  • stanchezza o debolezza insolite;
  • vomito;
  • respiro sibilante;
  • ittero.

Attenzione alle Controindicazioni.

Il farmaco può essere controindicato in caso di:

  • blocco cardiaco completo;
  • lupus;
  • alcuni deficit del ritmo cardiaco;
  • in caso di assunzione di astemizolo, cisapride, dofetilide, fenotiazine, inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5, terfenadina o ziprasidone.

Uso con alcool.

Come per altri farmaci l’assunzione di alcolici può ridurne l’efficacia.

In maniera preventiva e prima di assumere il farmaco è necessario informare il Medico di fiducia o l’Infermiere nel caso di:

  • eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco (in particolare ad anestetici locali come la procaina), ad alimenti o ad altre sostanze (in particolare ai solfiti);
  • assunzione concomitante di medicinali, di fitoterapici e di integratori assunti, in particolare antiaritmici, anticolinergici, arsenico, astemizolo, cisapride, dofetilide, droperidolo, antagonisti dei recettori H2, ketolidi, macrolidi, fenotiazine, inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5, pimozide, chinoloni, antagonisti del recettore della serotonina, trimetoprim, ziprasidone e bloccanti neuromuscolari;
  • sono in essere o il Paziente era affetto da problemi epatici o renali, scompenso cardiaco congestizio, blocco cardiaco, prolungamento dell’intervallo QT o altri problemi cardiaci, problemi al midollo osseo o al sangue, miastenia gravis o reazioni tossiche alla digossina;
  • durante la gravidanza o l’allattamento.

Prima di interrompere o modificare il trattamento occorre sempre valutare il parere del Medico prescrittore o dello Specialista.

Nel caso di ricovero o di visite specialistiche è sempre necessario informare Medici, Chirurghi e/o Infermieri dell’assunzione di Procainamide.

Non guidare se si assume il farmaco.

E’ noto che l’uso di Procainamide può compromettere le capacità di guidare e di manovrare macchinari pericolosi (quindi anche sui luoghi di lavoro: in fabbrica, nei campi agricoli, nel movimento terra, nelle aziende commerciali e via discorrendo).

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

4 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394