histats.com
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomePazientiEsami diagnosticiNIPT: cos'è, quando farlo e come si svolge il Non Invasive Prenatal...

NIPT: cos’è, quando farlo e come si svolge il Non Invasive Prenatal Testing, test di screening in gravidanza.

Pubblicità

NIPT: cos’è, quando farlo e come si svolge il Non Invasive Prenatal Testing, test di screening in gravidanza.

Il NIPT (Non Invasive Prenatal Testing) è un test prenatale non invasivo, che si esegue tramite un prelievo di sangue della donna incinta. Il test analizza il DNA fetale presente nel sangue materno, che viene rilasciato dal feto attraverso la placenta.

Il NIPT è in grado di stimare il rischio che il feto nasca con specifiche anomalie genetiche, come la sindrome di Down, la trisomia 13 e la trisomia 18. Il test ha una sensibilità e una specificità molto elevate, che arrivano all’incirca al 100% nell’individuazione del rischio di queste anomalie.

Il NIPT è un test sicuro, sia per la madre che per il feto. Il prelievo di sangue è una procedura semplice e indolore, che può essere eseguita in qualsiasi momento della gravidanza.

In Italia, il NIPT non è ancora incluso negli esami gratuiti offerti dal Sistema Sanitario Nazionale. Tuttavia, in alcune Regioni è possibile richiedere il test gratuitamente.

I costi del NIPT variano a seconda della struttura che lo esegue, ma sono generalmente compresi tra € 300 e € 700.

I vantaggi del NIPT sono molteplici:

  • È un test non invasivo, sicuro sia per la madre che per il feto.
  • Ha una sensibilità e una specificità molto elevate.
  • Permette di ridurre il ricorso ad amniocentesi e villocentesi, che sono esami invasivi e presentano un rischio di complicazioni, seppur minimo.

Gli svantaggi del NIPT sono:

  • È un test di screening, non di diagnostica. Ciò significa che il test può solo stimare il rischio che il feto nasca con un’anomalia genetica, ma non può fornire una diagnosi definitiva.
  • Il costo del test può essere elevato e solamente alcune regioni partecipano alla spesa (senza comunque coprirla interamente).

In conclusione, il NIPT è un test prenatale non invasivo, sicuro e accurato, che può essere un’opzione utile per le donne in gravidanza che desiderano sottoporsi a uno screening per le anomalie cromosomiche.

Dott.ssa Lorisa Katra
Dott.ssa Lorisa Katra
Infermiera AOU Careggi, Social Media Manager di AssoCareNews.it. Forte sostenitrice della relazione e della comunicazione. Curiosità, gentilezza e passione per il cambiamento sono miei punti cardine. Quando svesto la casacca non esiste dolce che non possa preparare.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394