histats.com
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeInfermieriFnopi - Ordine InfermieriAllarme Infermieri in Italia: una crisi in aggravamento.

Allarme Infermieri in Italia: una crisi in aggravamento.

Pubblicità

In Italia, la carenza di infermieri è destinata a peggiorare ulteriormente, con oltre 60.000 professionisti mancanti e l’aggiunta di circa 100.000 che andranno in pensione nei prossimi dieci anni.

Questo emerge dal 19° rapporto Crea Sanità, presentato a Roma, evidenziando anche la fuga di professionisti all’estero per condizioni lavorative e salariali più vantaggiose.

Situazione Salariale Critica.

Gli stipendi degli infermieri italiani mostrano differenze significative rispetto a quelli di Germania, Svizzera e Regno Unito, con un deficit del 56%, 46,2% e 20% in termini di potere d’acquisto. Nemmeno l’ultimo contratto del 2021 è riuscito a migliorare sensibilmente questa situazione, contribuendo a una limitata prospettiva di crescita di carriera per gli infermieri.

Chiamata all’Innovazione e al Riconoscimento.

Il presidente della Federazione Nazionale degli Infermieri (Fnopi), Barbara Mangiacavalli, sottolinea la necessità di innovare la professione, sia a livello formativo che nelle modalità di esercizio. Il riconoscimento sociale ed economico deve essere rivitalizzato per rendere attraente il lavoro nel Servizio Sanitario Nazionale.

Soluzioni Prospettiche.

Il rapporto propone soluzioni chiare, tra cui una programmazione accurata del personale, un aumento dell’offerta formativa e l’adozione di misure per rendere più attraente la professione. La Fnopi sottolinea la necessità di superare la logica prestazionale e di estendere le competenze degli infermieri per far fronte alla crisi.

Ruolo dell’Infermiere Specialista.

La Federazione nazionale degli infermieri (Fnopi) suggerisce l’introduzione dell’infermiere specialista come figura chiave. Questo professionista sarebbe responsabile dell’assistenza infermieristica in contesti specifici, contribuendo a gestire le esigenze complesse e a migliorare la stratificazione della professione infermieristica.

Un passo decisivo per non implodere.

La carenza di infermieri in Italia è un problema serio che richiede azioni concrete e innovative. Superare i tabù, migliorare le condizioni lavorative ed economiche e investire nella formazione sono passi essenziali per garantire la sostenibilità e l’universalità del Servizio Sanitario Nazionale.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Dott.ssa Francesca Ricci
Dott.ssa Francesca Ricci
Francesca Ricci è una web-writer esperta in ambito sanitario. Da anni si occupa di questioni sociali, politica ed economia.
RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394