oss affetto
Pubblicità

OSS affetto da psoriasi licenziato durante il periodo di prova. L’Azienda lo accusa di scarsa igiene ignorando la patologia.

OSS affetto da psoriasi a placche perde il lavoro dopo soli 3 giorni.

Succede a Trieste, in una realtà privata. Il collega ha preso servizio lo scorso 22 marzo ma il 25 gli è stato chiesto di restare a casa perchè “il periodo di prova risulta essere già compromesso“.

La lettera di non superamento ci è stata inviata dal collega discriminato, M.D. 27 anni, e continua adducendo come motivazione “la scarsità igienica nonostante l’uso di presidi atti a contenere l’esposizione dei pazienti“.

L’oss infatti, conscio del suo problema cutaneo, indossava sia una cuffietta sia magliette a maniche lunghe sotto alla casacca. Precauzioni che si sono rivelate inutili agli occhi attenti dei suoi supervisori.

Il collega ha dichiarato di sentirsi “discriminato” e che ragionerà dopo le festività pasquali su “quali vie intraprendere per ottenere giustizia“.

1 COMMENT

Comments are closed.