histats.com
domenica, Marzo 3, 2024
HomeIn evidenzaTrombetta (Nursing Up Lombardia): "ecco cosa vogliono gli Infermieri dal Governo Meloni,...

Trombetta (Nursing Up Lombardia): “ecco cosa vogliono gli Infermieri dal Governo Meloni, intanto è sciopero generale”.

Pubblicità

La segretaria Monica Trombetta del Nursing Up Lombardia: “ecco cosa vogliono gli Infermieri dal Governo Meloni, intanto è sciopero generale”.

In una nota inviata da Nursing Up Lombardia, sindacato che rappresenta gli infermieri e altri operatori sanitari, si fa il punto sulla mobilitazione nazionale con manifestazioni territoriali volte a tutelare i diritti degli infermieri e dei professionisti dell’assistenza.

In particolare, la mobilitazione è stata proclamata nella regione Lombardia con l’obiettivo di sensibilizzare le autorità competenti sulle problematiche del settore. Di seguito sono elencate le richieste a livello regionale e nazionale:

A livello regionale (Lombardia), si chiede:

  • Revisione dotazioni organiche: La definizione quantitativa e qualitativa del personale infermieristico e di supporto è ancora un problema aperto. Si richiede una revisione delle dotazioni organiche per garantire cure costo-efficaci e di qualità.
  • Rientri in servizio (RIS): Si propone l’istituzione di un incentivo economico uniforme in tutte le Aziende Lombarde per il personale sanitario che accetta di rientrare in servizio dopo un’assenza.
  • Indennità di confine: Al fine di evitare la fuga degli infermieri, si chiede l’istituzione di un’indennità di almeno 500 euro netti per i professionisti che operano nelle province di Como, Varese e Sondrio.
  • Garanzia sicurezza: A causa degli aumentati casi di aggressione al personale sanitario, si richiede una maggiore sicurezza per il personale operante nelle strutture sanitarie ospedaliere.
  • Ulteriori risorse economiche per il contratto della sanità: Si richiedono risorse sufficienti per conferire un’indennità specifica e dignitosa per tutti i professionisti che assistono pazienti, comprese le Ostetriche.
  • Superamento del vincolo di esclusività: Si chiede il superamento definitivo del vincolo di esclusività per gli infermieri pubblici e altri professionisti non medici, consentendo loro di svolgere attività libero professionale.
  • Indennità di esclusività aziendale: Per i professionisti che scelgono di non avvalersi del diritto di svolgere attività libero professionale, si chiede un “premio fedeltà” per contrastare la fuga di personale verso altre regioni.
  • Direttive e risorse per l’aggiornamento professionale: Si richiede il sostegno all’aggiornamento professionale dei professionisti sanitari, con una riduzione dell’orario settimanale per attività di formazione.
  • Riconoscimento del lavoro usurante: Si chiede il riconoscimento del lavoro usurante per il personale sanitario infermieristico, Ostetrico e OSS, consentendo loro di accedere alla pensione di anzianità a 61 anni.

A livello nazionale, si chiede:

  • Modifiche all’articolo 10 della legge di Bilancio 2024: Si chiedono modifiche all’articolo 10 della bozza di legge di Bilancio 2024 per valorizzare la specificità infermieristica e altre professioni ex legge 43/2006.
  • Estrapolazione dalla bozza della Legge di Bilancio 2024: Si chiede l’estrapolazione degli infermieri e del personale sanitario ex legge n. 42/2006 dall’articolo 33 che prevede un taglio alle pensioni.
  • Modifiche all’articolo 42 della legge di Bilancio 2024: Si richiedono modifiche all’articolo 42 per garantire aumenti delle prestazioni aggiuntive in modo equo rispetto alla dirigenza medica.

La nota è firmata dalla Dirigente Sindacale Responsabile, la Dott.ssa Monica Trombetta, rappresentante di Nursing Up nella regione Lombardia.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394