histats.com
giovedì, Dicembre 9, 2021
Pubblicità
HomeIn evidenzaYellen lancia l'allarme: «Le varianti del Covid potrebbero frenare la ripresa».

Yellen lancia l’allarme: «Le varianti del Covid potrebbero frenare la ripresa».

Per il segretario al Tesoro Usa, intervenuto al G20 di Venezia, c’è molta preoccupazione per l’economia. Soddisfazione invece per l’accordo raggiunto sul fisco che permetterà “una sana competizione”. Gli Usa sono “molto preoccupati” che le varianti del Covid possano mettere a rischio la ripresa dell’economia. Lo ha detto il segretario americano al Tesoro, Janet Yellen (foto), in conferenza stampa a Venezia.

“Siamo molto preoccupati per la variante Delta e altre varianti che potrebbero emergere a minacciare la ripresa. Siamo un’economia globale connesse, ciò che accade in qualsiasi parte del mondo ha effetti sugli altri Paesi”, ha affermato. La pandemia da Covid-19 “non è ancora sotto controllo” in diverse aree del mondo e “il miglior modo per combatterla, ha aggiunto è una distribuzione più equa dei vaccini a livello globale”.

Ricordando gli sforzi fatti dagli Usa nelle donazioni di vaccini, Yellen ha incoraggiato gli altri Paesi “a fare altrettanto”. Bene infine, per il segretario Usa, l’accordo sulla riforma della tassazione internazionale raggiunto al G20 che “fermerà la corsa al ribasso” fra i vari Paesi nell’offrire le aliquote più basse alle imprese e “permetterà ai Paesi di competere sulla base dei fondamentali economici e delle capacità dei loro lavoratori”. Per Yellen. Il G20 finanziario, “è stato molto produttivo” e attorno alle scelte sul fisco “c’è consenso ed entusiasmo” per una riforma che “rifletterà il mondo economico moderno”.

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394