histats.com
martedì, Aprile 16, 2024
HomeIn evidenzaTroppi Amministrativi e carenza di Infermieri, OSS e Medici. Regione interviene sulle...

Troppi Amministrativi e carenza di Infermieri, OSS e Medici. Regione interviene sulle Aziende.

Pubblicità

Troppi Amministrativi e carenza di Infermieri, OSS e Medici. Regione interviene sulle Aziende, analizzando caso per caso.

Troppi amministrativi mentre la sanità vive di una coperta troppo corta. E quindi la Regione interviene impostando un lavoro Azienda per Azienda.

Succede nel Lazio dove la questione è in realtà stata indirettamente posta dal PD, partito di minoranza in consiglio regionale.

Con una interrogazione in consiglio circa lo status d’immobilità di una graduatoria per personale amministrativo, il partito democratico ha posto l’accento su una questione che è risultata scottante.

A rispondere all’interrogazione è stato il governatore Francesco Rocca, che ha tenuto per sè la delega all’assessorato della sanità laziale.

“I dati ci dicono che una buona sanità non dovrebbe avere più del 7 per cento del personale amministrativo” ha dichiarato il governatore “Nel Lazio noi siamo al 9,2. Quindi, su questo comprenderete che è importante una riflessione sull’allocazione delle risorse, sui reali fabbisogni, perché su questo io non credo che la Regione Lazio abbia più necessità di amministrativi di altre Regioni rispetto a quello che è il rapporto con i posti letto, l’attività sanitaria e i propri cittadini. Quindi si tratta di capire. L’unica urgenza che noi non abbiamo è quella proprio sugli amministrativi, fermo restando che poi possono esserci singole sacche in alcune ASL” ha concluso.

La Regione Lazio interverrà con un lavoro Azienda per Azienda, cercando di comprendere e se necessario correggere la situazione del personale. Anche perchè lo stesso Rocca ha affermato che le priorità al momento sono altre. Quelle di rinfoltire il numero di Infermieri, OSS e Medici sia nei reparti specialistici che nei Pronto Soccorso laziali.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394