histats.com
martedì, Settembre 21, 2021
Pubblicità
HomeOperatori Socio SanitariSHC OSS Puglia chiede urgente incontro al Governatore Emiliano e all'Assessore Lopalco...

SHC OSS Puglia chiede urgente incontro al Governatore Emiliano e all’Assessore Lopalco su scorrimento graduatoria concorso.

Il sindacato SHC OSS Puglia scende nuovamente in campo e chiede urgente incontro al Governatore Emiliano e all’Assessore Lopalco su contratti Operatori Socio Sanitari. L’O.S. chiede applicazione art. 97 della Carta Costituzionale per lo scorrimento della graduatoria del Concorso.

Occorre tutelare gli OSS vincitori di concorso e smetterla con le assunzioni a tempo determinato. Lo chiede il sindacato SHC OSS Puglia attraverso il segretario regionale Antonio Squarcella e tutta la dirigenza.

Squarcella chiede un urgente incontro al governatore Michele Emiliano e all’assessore alle politiche della salute per venire a capo di questa intricata vicenda. Allo stesso modo chiede comportamenti corretti e rispettosi delle Leggi a tutti i direttori delle ASL, che continuerebbero a by-passare le norme su pressione di precise sigle sindacali.

Ecco la lettera di SHC Puglia a Michele Emilia e Pier Luigi Lopalco.

  • Al Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano
  • AllʼAssessore Delega Salute e Welfare Dott. Piero Luigi Lopalco

Oggetto: Richiesta di intervento/incontro urgente.

La scrivente O.S. vuol far presente alle S.S.V.V. alla luce di quanto appreso negli ultimi giorni riguardo alle pertinace richieste delle OO.SS. nei confronti delle varie ASL Pugliesi, ed in modo particolare Asl BAT – Asl Taranto – Asl Lecce, per lʼestensione contrattuale degli Operatori Socio Sanitari assunti prevalentemente con contratto a tempo determinato.

Alla luce di ciò codesta O.S. fa presente come la richiesta posta in essere dalle OO.SS. distoglie in qualche modo la realtà giurisprudenziale che in essere determina ovvero che lʼaccesso all’impiego nella pubblica amministrazione avviene per pubblico concorso: novità in materia di graduatorie.

La nostra Carta Costituzionale prevede all’art. 97 che “Agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso, salvo i casi stabiliti dalla legge”.

Si fa inoltre presente che requisiti per accedere alla stabilizzazione secondo il Decreto Madia sono i seguenti:

• Essere in servizio, anche per un solo giorno dopo il 28 agosto 2015 con un contratto a tempo determinato presso lʼamministrazione pubblica che deve procedere alla stabilizzazione.

• Essere stati assunti a tempo determinato da una graduatoria, a tempo determinato o indeterminato, derivante da concorso per titoli e/o esami, per la figura professionale di appartenenza.

• Aver maturato, al 31 dicembre 2017, nella stessa amministrazione che procede allʼassunzione, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi 8. Gli anni utili da conteggiare possono riferirsi anche a tipologie diverse di contratto (es. CoCoCo, libera professione, tempo determinato, ecc), ma devono riguardare la stessa attività e lo stesso inquadramento professionale.

In base a quanto esposto è facilmente comprensibile come l’art. 97 vada rispettato al fine di garantire lo scorrimento della graduatoria concorsuale.

Per quanto sopra esposto la scrivente O.S. chiede alle S.S.V.V. un celere intervento in merito alla contingenza esposta oltre ad implementare un incontro -in via telematica- con codesta O.S. al fine di preventivare e mitigare in risoluzione alle richieste degli OSS. In attesa di celere riscontro si coglie lʼoccasione per porgere distinti saluti.

Antonio Squarcella, Segretario Regionale SHC OSS Puglia

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

2 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394