histats.com
domenica, Maggio 19, 2024
HomeIn evidenzaPolemiche su test d'ingresso CDL Medicina - Chirurgia - Odontoiatria. Ministra Bernini...

Polemiche su test d’ingresso CDL Medicina – Chirurgia – Odontoiatria. Ministra Bernini convoca le parti.

Pubblicità

Non si placano le polemiche su test d’ingresso al CDL in Medicina – Chirurgia – Odontoiatria. Ministra Bernini convoca le parti.

La ministra dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini ha convocato per oggi i rappresentanti della Conferenza dei rettori italiani (CRUI) e del Cisia, il Consorzio che si occupa dei nuovi TOLC, in riferimento all’esposto su una presunta compravendita dei test per l’ammissione al corso di laurea di Medicina.

Il Ministero ha aperto una procedura d’indagine e chiesto immediate informazioni e chiarimenti sul regolare svolgimento delle prove di ingresso ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia.

Lo scandalo, tutto da provare, riguarda le risposte ai test di medicina vendute a 10 o 20 euro su apposite piattaforme. La denuncia è contenuta in un esposto presentato in Procura e in un ricorso al Tar contro le graduatorie – giudicate falsate – da uno studio legale di Roma.

La necessità di fare chiarezza è urgente, non solo per una questione di principio, ma anche per prevenire possibili ricorsi che potrebbero compromettere l’inizio del percorso accademico per gli studenti che hanno tentato il test.

Il TOLC è sviluppato dal Consorzio CISIA costituito da 61 università. Con il nuovo sistema adottato per medicina e veterinaria, studenti e studentesse, fin dal penultimo anno delle superiori, possono ripetere le prove con un costo che è meno di un terzo rispetto a quello del test unico che era in vigore fino al 2022.

Per i TOLC-MED e VET le misure di sicurezza e protezione dei dati, incluso il sistema di erogazione, garantiscono massimi livelli di sicurezza del database. Il Consorzio aveva già dato rassicurazioni in questo senso dopo alcune preoccupazioni all’inizio dell’estate, ed era già intervenuto presso i moderatori sulle pagine social ricordando i termini dei regolamenti TOLC.

Ecco alcuni commenti sulla vicenda:

  • “La ministra Bernini ha fatto bene a convocare i rappresentanti del MUR e del Cisia. È necessario fare chiarezza su questa vicenda il prima possibile.”
  • “Se le accuse di compravendita dei test fossero confermate, sarebbe un grave scandalo.”
  • “Il sistema di accesso ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia deve essere trasparente e equo.”

La ministra Bernini ha dichiarato che “la trasparenza e l’equità sono valori fondamentali per il sistema universitario italiano. Faremo tutto il possibile per garantire che le graduatorie dei test di medicina siano valide e affidabili.”

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394