histats.com
martedì, Maggio 21, 2024
HomeIn evidenzaCapone (UGL): "paziente morta di caldo a Lecce, eventi incresciosi".

Capone (UGL): “paziente morta di caldo a Lecce, eventi incresciosi”.

Pubblicità

Donna morta per colpo di caldo a Lecce. Paolo Capone, Leader UGL: “Caso di malasanità inaccettabile”.

“È una tragedia immane, che ci addolora profondamente e che mai avremmo voluto apprendere. Esprimo il profondo cordoglio dell’UGL ai familiari della vittima, ai quali va la nostra vicinanza e solidarietà in questo momento di grande dolore. Non possiamo tacere dinanzi a quanto accaduto, il caldo è un’emergenza che da Nord a Sud sta attanagliando tutto il Paese, lavoratori inclusi, in tal senso, un ospedale dovrebbe avere tutto l’occorrente per curare qualsiasi tipo di emergenza. Attendiamo gli accertamenti della Magistratura per capire se si sia trattato di sottovalutazione, mancanza di cura o semplice disorganizzazione. Come sindacato vigileremo per garantire che il diritto alla cura dei cittadini sia adeguatamente tutelato in qualsiasi circostanza o emergenza”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale UGL, in merito alla morte di una donna avvenuta nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove, secondo quanto si è appreso finora, era stata portata per un colpo di calore, ma all’interno della struttura ospedaliera non era disponibile il ghiaccio per sottoporre la paziente alla terapia del freddo.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394