bonus covid conte giuseppe
Pubblicità

Bonus Covid: aumenta l’attesa del nuovo bonus per Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari. Dopo le elezioni regionali e alla vigilia di nuove misure, ecco le novità.

Bonus Covid: Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari sono in attesa mentre riaprono i servizi in tutta Italia.

Sebbene la situazione non sia grave come quella primaverile, in molti tra esperti e professionisti dicono di aspettarsi un lungo inverno.

Ad oggi in Italia sono quasi 600 i ricoveri in terapia intensiva e oltre 6000 i pazienti totali, compresi la bassa e la media intensità.

Nuovo Bonus Covid e Assunzioni.

Infermieri, OSS e Professionisti sanitari sono ormai da settimane in attesa dell’annuncio del nuovo bonus covid, un extra in busta paga per incentivo allo sforzo che sta iniziando ad essere.

AssoCareNews.it aveva anticipato in tempi non sospetti la misura economica. Queste sono le novità.

Per quanto riguarda le date di erogazione, le possibilità di vedere arrivare questo bonus entro la fine dell’anno stanno scemando giorno giorno.

Più probabile, si apprende, che il governo valuti la misura nella prossima finanziaria e che quindi eroghi i fondi dal primo stipendio del prossimo anno.

Intanto la proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio ha sbloccato nuove assunzioni in tutta Italia.

Quanto percepiremo?

Le cifre che circolano sono sempre coerenti con quelle già citate nei mesi scorsi: se in un primo momento era circolata l’idea di 400-750 euro, pare si stia ragionando di aumentare, seppur leggermente.

Rimane salda l’idea di una ripartizione per tipologia di setting, come fatto in alcune Regioni quali la Toscana, valutandone il grado di rischio.

Nelle prossime settimane però ne sapremo di più.