histats.com
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeIn evidenzaScontro in Puglia tra sindacati e Regione. Cgil, Cisl, Uil, FIALS, Nursind,...

Scontro in Puglia tra sindacati e Regione. Cgil, Cisl, Uil, FIALS, Nursind, Nursing Up: “ignorate richieste Medici, Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie”.

Pubblicità

Scontro acceso tra sindacati e Regione Puglia. Cgil, Cisl, Uil, FIALS, Nursind, Nursing Up: “ignorate richieste Medici, Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie”.

La Regione Puglia continua ad ignorare le richieste di Medici, Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie sulla razionalizzazione e sulla riqualificazione delle spese sanitarie? Nessun problema, i Sindacati Cigl, Cisl, Uil, FIALS, Nursind e Nursing Up annunciano la mobilitazione generale, preludio allo sciopero in tutti i settori pubblici e privati. Dito puntato contro il Governatore Michele Emiliano, l’Assessore alla Sanità Rocco Palese e il direttore del Dipartimento Salute Vito Montanaro.

Lo affermano unitariamente le segreterie regionali dei sindacati firmatari di comparto e della dirigenza medica a margine dell’incontro tenutosi questa mattina alla presenza dell’assessore Rocco Palese e del Direttore del Dipartimento Vito Montanaro.

La nota dei sindacati Cgil, Cisl, Uil, Fials, Nursind e Nursing Up.

Sebbene si riconosca il ruolo di controllo quale prerogativa della Regione rispetto alla spesa sanitaria, da tempo richiesta dalle OOSS, la risposte pervenute al tavolo sono risultate tardive e poco convincenti soprattutto perché impattano fortemente anche su temi e questioni aperte da tempo.

In particolare resta immutata la situazione in merito a:

  • Piano delle liste d’attesa e tariffe delle prestazioni aggiuntive;
  • Piano di riordino della spesa sanitaria e contestuale blocco delle assunzioni e degli incarichi di struttura (che sono materia di contrattazione aziendale);
  • Blocco delle stabilizzazioni;
  • Pre intese contrattuali per le strutture ex art26. Ed applicazione della delibera 1490/2022;
  • Blocco della spesa delle sanità service e mancati pagamenti del premio covid ai dipendenti;
  • Mancato pagamento del premio covid ai dipendenti del 118 ed ai medici specializzandi;
  • Mancato completamento dell’internalizzazione del personale del 118 e avvio dei concorsi ex art13 “Decreto Bollette”.

Tutto questo si inserisce in un contesto di grande preoccupazione per la tenuta dei servizi e per l’erogazione delle prestazioni.

Ci saremmo aspettati già da oggi un calendario di incontri monotematici che come sempre è stato invece rinviato a momenti successivi.

Noi invece non possiamo più aspettare

Il personale delle Aziende Sanitarie pugliesi ,delle Sanità Service e il personale autista del 118 ,già stremato da oltre due anni di pandemia non può continuare a pagare sprechi e cattive gestioni di cui non ha colpe.

Le pesanti politiche di tagli ed il piano di rientro imposto dal governo nazionale non possono essere pagati dai lavoratori e dai cittadini.

Per questo unitariamente con tutte le organizzazioni sindacali firmatarie del comparto e della dirigenza lanciamo oggi una grande mobilitazione che si concluderà il 15 giugno con una manifestazione regionale di tutto il personale della sanità pubblica e delle sanitaservice pugliesi.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394