AssoCareNews.it batte tutti i record: 1 milione di pagine viste a marzo 2019!

AssoCareNews.it batte tutti i record: 1 milione di pagine viste a marzo 2019!
AssoCareNews.it batte tutti i record: 1 milione di pagine viste a marzo 2019!

Inoltre sono 850.000 i visitatori unici. Raddoppiati da dicembre a marzo 2019! e senza imbrogli…

Il quotidiano sanitario nazionale AssoCareNews.it sempre più punto di riferimento per Medici, Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Professioni Sanitarie, Amministrativi, Tecnici sanitari, Pazienti e Caregiver. Il giornale raggiunge è stato letto da circa 850.000 utenti unici (fonte Histats.com) a marzo 2019, che hanno visualizzato più di 1 milione di pagine. E nel giugno 2019 sito completamente rinnovato!

“La nostra politica è da sempre quella di conquistare 1 lettore per volta senza trucchi e senza inganni – spiega Angelo Riky Del Vecchio, direttore del quotidiano AssoCareNews.ita differenza dei nostri concorrenti abbiamo da sempre scelto di non acquistare traffico o parole chiave su Google, like su Facebook e post su Twitter. Non serve fare più numeri di altri per essere i primi tra i professionisti della salute, noi lo siamo già e tutti i giorni l’affetto dei lettori ci ripaga per gli sforzi compiuti al solo fine di far evolvere culturalmente e professionalmente la categoria degli operatori sanitari, tutti ed indistintamente. I nostri sono lettori reali che tutti i giorni lavorano, soffrono e gioiscono negli ospedali, nei centri di cura e sul territorio”.

“Le scelte strategiche di non venderci ai dettami del mercato e alla voglia di essere a tutti i costi i primi della classe pur barando – spiega Marco Tapinassi, capo-redattore di AssoCareNews.it – ci sta premiando e ci sta lanciando verso le vette più alte del giornalismo sanitario di tipo moderno. I nostri sono lettori reali che tutti i giorni commentano, riportano, ripostano i nostri contenuti, perché intrisi di vita professionale reale e non di tecnicismi imposti da Google per emergere sul web. Il dispendio di euro e di energie dei nostri concorrenti si sta rivelando per loro un bagno di sangue. Saremo ancor più parsimoniosi in futuro e metteremo in atto scelte editoriali volte a migliorarci e a migliorare sempre più l’informazione che offriamo, gratis e senza tornaconti di alcuna natura. Grazie, sinceramente grazie a tutti gli 850.000 lettori che a marzo ci hanno seguiti. E grazie soprattutto a tutti i redattori!“.

Se il trend positivo continuerà lo si vedrà ad aprile, intanto la redazione AssoCareNews.it annuncia l’ennesima rivoluzione: a fine giugno 2019 nuovo portale e nuova APP. Stay tuned!

Potrebbe interessarti...