histats.com
martedì, Novembre 30, 2021
Pubblicità
HomePrimo PianoCronacaInfermieri sventano stupro di un'anziana in ospedale.

Infermieri sventano stupro di un’anziana in ospedale.

Infermieri sventano uno stupro in ospedale sorprendendo un ragazzo che tentava di violentare un’anziana. Succede a Udine. Le forze dell’ordine sono intervenute in aiuto degli infermieri.

Infermieri sventano stupro in corsia.

Succede ad Udine dove il delinquente è entrato in una stanza dell’ospedale di Udine, dove riposavano due donne, ha svegliato la più anziana, trascinandola in bagno e ha tentato di abusare di lei.

Secondo la ricostruzione de Ilgazzettino.it, il delinquente è stato sorpreso da un’infermiera è fuggito, ma è stato bloccato poco dopo da un altro infermiere e dalle guardie giurate in servizio in ospedale, giunte insieme alla Polizia.

I fatti.

Il giovane, un 26enne della provincia di Udine, poco dopo la mezzanotte aveva tentato un approccio con una donna seduta su una sedia a rotelle e limitata nei movimenti a causa di una frattura a una gamba, in attesa di cure al Pronto Soccorso.

Aveva provato a trascinarla in un luogo più appartato ma aveva desistito di fronte alle sue urla.

Poco dopo, il 26enne ha raggiunto la stanza dell’anziana, in un altro reparto, e ha tentato di abusare di lei.

Scoperto dall’infermiera, in un primo momento l’aggressore ha cercato nascondiglio nel vano doccia.

Poi è riuscito a fuggire venendo poi bloccato dall’intervento dell’altro infermiere e delle forze dell’ordine.

Comitato di Redazione
Servizio Redazionale.
RELATED ARTICLES

1 commento

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394