Des manifestants crient des slogans dans le cortège de quelque 1.500 étudiants infirmiers qui dénoncent, le 10 octobre 2006 dans les rues de Lyon, leurs conditions et demandent une reconnaissance de leur futur diplôme IDE à BAC + 3. AFP PHOTO JEFF PACHOUD (Photo by JEFF PACHOUD / AFP)
Pubblicità

Flashmob Infermieri: Giugno sarà un mese ricco di manifestazioni in piazza.

Flashmob in tutta Italia. Giugno 2020 sarà ricordato come un mese infuocato per gli Infermieri ed Infermieri pediatrici italiani.

Il mese in cui migliaia di professionisti scenderanno in piazza per recriminare i propri diritti e manifestare le ingiustizie di un sistema che nei fatti ci sottostima e si dimentica troppo facilmente di noi.

Nursind ed il Movimento Nazionale Infermieri stanno organizzando Flash Mob in tutte le piazze italiane per portare in via separata, un messaggio di scontento e disagio percepibile ormai da tutti.

Il sindacato infermieristico Nursind porterà a inizio mese la protesta sindacale a tu per tu con i cittadini (le date sono diverse a seconda della città, invitiamo i lettori che vogliono aderire a prendere contatto con la segreteria del proprio territorio).

Il Movimento Nazionale Infermieri porterà invece in piazza migliaia di colleghi in contemporanea (data ancora non ufficiale).

La partecipazione è fondamentale per una professione stanca, demoralizzata e maltrattata.

Ma ancora mai arresa, anche se sarà la piazza a doverlo dimostrare.