Pubblicità

Infermieri, Medici, OSS e Professionisti Sanitari: cittadini di Firenze e Prato omaggiano i protagonisti della Salute, duramente impegnati ogni giorno contro il Coronavirus.

A Firenze e Prato gruppi spontanei di cittadini omaggiano Infermieri, Medici, OSS e Professionisti Sanitari. E nell’era del digitale lo fanno nel modo più semplice di tutti: scrivendolo su degli striscioni.

Prato gli ultras della squadra locale di calcio hanno dedicato una bellissima scritta, visionabile arrivando all’ospedale Santo Stefano.

Firenze invece due striscioni distinti sono appesi alla rotonda necessaria per raggiungere Careggi, l’Ospedale pediatrico Meyer ed il convento delle Oblate, dove ci sono due reparti dell’AUSL Toscana Centro.

Un modo semplice e genuino per ricordare ai protagonisti della salute che in questo momento difficile i cittadini sono con loro.

Non sarà molto ma almeno sarà sufficiente a farci sentire un pò meno soli.

Il resto dei problemi restano da affrontare, vis à vis con le istituzioni a crisi finita.

Se avete casi di riconoscimento da segnalarci: [email protected],it.