Agitated Behavior Scale: come funziona?
Agitated Behavior Scale: come funziona?
Pubblicità

Si applica su pazienti con danno cerebrale. L’Agitated Behavior Scale: come funziona e a cosa serve?

La scala Agitated Behavior Scale (ABS) misura lo stato di agitazione del paziente con danno cerebrale nella fase acuta del ricovero. E’ molto utilizzata dai professionisti Infermieri ed è uno degli strumenti principali da abbinare alla diagnosi precoce.

È costituita da 14 Items a cui possono essere assegnati punteggi da 1 a 4:

1 Comportamento assente;

2 Comportamento presente in misura leggera (il paziente apporta spontaneamente una modifica al proprio comportamento adeguandolo alla situazione senza compromettere alcuna altra attività);

3 Comportamento presente in misura moderata (il paziente necessita sostegno per adeguare il proprio comportamento alla situazione approfittando delle indicazioni del personale);

4 Comportamento presente in misura importante (il paziente non riesce ad adeguare il proprio comportamento neanche attraverso l’indicazione o l’impulso del personale).

Il punteggio minimo è 14.

L’utilizzo di questa scala di valutazione permette di:

  • Valutare lo stato del paziente uniformando il linguaggio tra i professionisti

  • Monitorare la necessità di mettere in atto trattamenti non farmacologici per contenere lo stato agitativo

  • Monitorare l’efficacia di questi interventi ed eventualmente pianificare un adeguamento degli stessi

  • Valutare la necessità di attuazione/adeguamento di interventi farmacologici

Questo aspetto conduce inevitabilmente al tema della CONTENZIONE a cui è bene che ogni professionista venga sensibilizzato.

https://www.assocarenews.it/infermieri/concorsi-infermieri/appunti-concorsi-infermieri/scale-valutazione-infermieristica

Sitografia:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9949251 EN

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4950165/ EN

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10745182 EN

https://www.sralab.org/rehabilitation-measures/agitated-behavior-scale EN