histats.com
lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeIn evidenzaBruno Cavaliere riconfermato alla guida del SIDMI, rappresenterà i Dirigenti Infermieri d'Italia.

Bruno Cavaliere riconfermato alla guida del SIDMI, rappresenterà i Dirigenti Infermieri d’Italia.

Pubblicità

Congresso nazionale SIDMI a Torino: Bruno Cavaliere è stato riconfermato presidente per il mandato 2022-2026.

Bruno Cavaliere è stato riconfermato alla guida della SIDMI, ovvero la Società Italiana per la Direzione e il Management delle Professioni Infermieristiche.

Cavaliere, come noto, è dirigente al Policlinico “San Martino” di Genova, ma è di origini campane. E’ al suo secondo mandato consecutivo. Suo vice sarà Daniela Tartaglini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Ricercatrice e Direttore Assistenziale delle Professioni Sanitarie del Policlinico Universitario (Campus Biomedico di Roma).

Le elezioni si sono svolte al termine della prima delle due giornate del Convegno nazionale SIDMI. Presente all’appuntamento la presidente della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI) Barbara Mangiacavalli.

Nel Direttivo risultano pertanto eletti:

  • Presidente: Bruno Cavaliere;
  • Vice Presidente: Daniela Tartaglini;
  • Tesoriere: Enrico Ballerini;
  • Segretario: Fabrizio Polverini;
  • Consiglieri: Anna Maria Bona (Lombardia); Ivana Serra (Lazio); Cinzia Sandroni (Lazio); Serenella Mennilli (Abruzzo); Danilo Sottile (Sicilia); Mirella Gubbellini (Emilia Romagna); Graziella Costamagna (Piemonte e Valle d’Aosta).

Obiettivo del Convegno – riferiscono dal SIDMI – è stato quello di dare evidenza delle dinamiche utili a comprendere come il valore umano e la scienza nella professione e nelle organizzazioni siano necessari e in sinergia l’un l’altra.

“Fare crescere e ‘coltivare’ la leadership infermieristica a tutti i livelli – ha spiegato Bruno Cavaliere – significa essere una comunità̀ matura in cui tutti i professionisti hanno la possibilità̀ di partecipare e la consapevolezza della responsabilità̀ individuale nel processo di miglioramento continuo della qualità̀ dei servizi ai cittadini e dell’evoluzione dei professionisti in un’ottica di eccellenza professionale a servizio delle persone. Di confrontarsi su temi prioritari quali le ricadute occupazionali del PNRR, i ruoli accessibili/contenibili, l’attrattività̀ della professione in relazione alla formazione universitaria delle professioni infermieristiche e alle figure di supporto”.

La Dirigenza infermieristica, secondo il razionale del Convegno, ha il dovere di riflettere, discutere ed individuare orientamenti nei quali siano condivisi valori e percorsi sia con i professionisti che con i cittadini. Il leader delle Professioni Infermieristiche e Sanitarie, deve porsi l’obiettivo della conoscenza scientifica, della capacità di utilizzare le innovazioni tecnologiche, inoltre deve sviluppare e coltivare nuove skill, come la capacità di essere creativo e avere il coraggio di proporre e sperimentare innovazioni.

Al Congresso SIDMI è stato assegnato anche il premio come miglior lavoro sulla leadership e esiti di cura, vinto da Alessandro Sili con lo studio multicentrico della Direzione Infermieristica di Tor Vergata, sostenuto dal CECRI di Roma. I dati dimostrano come la leadership del coordinatore influenza il benessere degli infermieri e soprattutto gli esiti di cura.

Leggi anche:

Cavaliere (SIDMI): “ecco il Ruolo delle Direzioni Assistenziali nelle strategie di Nurse «staffing»”.

RELATED ARTICLES

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394