histats.com
mercoledì, Giugno 23, 2021
Pubblicità
HomeInfermieriAldo, Infermiere: "noi costretti a lavorare con mascherine protettive fuorilegge, ora basta".

Aldo, Infermiere: “noi costretti a lavorare con mascherine protettive fuorilegge, ora basta”.

Ci scrive Aldo, Infermiere in Calabria: “noi costretti a lavorare con mascherine protettive fuorilegge, ora basta”.

Spett.le redazione AssoCareNews.it,

sono un infermiere 118 di un Asp calabrese. Vi contatto dalla Calabria. Vorrei segnalare che, nonostante i vari atti della protezione civile in merito al ritiro di mascherina facciali Ffp2 e Ffp3 (protocollo n.163250 siar del 09.04.2021 – Dipartimento protezione civile); continuano a farci utilizzare le mascherine ffp2/ffp3 di importazione cinese citate nel documento sopra riportato.

Noi, abbiamo più volte segnalato la problematica alla nostra azienda ma senza alcun riscontro.

Abbiamo a gran voce chiesto ai nostri responsabili sulla sicurezza che venissero rispettati i criteri di sicurezza:

  • MASCHERINA FFP2/FFP3: con conformazione CE (il marchio CE deve essere seguito da un numero di 4 cifre), dove è possibile tracciare l’ente certificatore;
  • il marchio CE è ricavato da due cerchi concentrici e non ravvicinate, in quanto quest’ultime sono provenienti dalla China Export – UNI EN:149:2001+A1:2009.

Spero che voi, con la vostra testata online, riusciate a darci una mano, per trovare risposte ad una situazione critica, dove noi Operatori sanitari, siamo sempre meno tutelati.

Grazie infinite.

Cordiali saluti.

Aldo, Infermiere

Redazione AssoCareNews.it
Redazione di AssoCareNews.it
RELATED ARTICLES

3 Commenti

Comments are closed.

Novità

© 2021 Tutti i diritti sono riservati ad AssoCareINFormazione.it.

© 2021 ACN | Assocarenews.it

Associazione di promozione culturale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Felice La Riccia, Lorisa Katra, Michela Ciavarella, Michelarcangelo Orlando, Francesca Ricci, Gioacchino Costa.

Per contatti: WhatsApp > 3805851500 – Cellulare 3489869425 Scrivici PEC

Redazione Puglia: Via Renato Guttuso, 4 – Rignano Garganico (FG) – Codice Fiscale: 91022150394

Redazione Toscana: Via Girolamo Fracastoro, 27 Firenze – Codice Fiscale: 91022150394