histats.com
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeIn evidenzaTragedia al Casa Sollievo: muore giovane mamma dopo il Parto Cesareo. Tre...

Tragedia al Casa Sollievo: muore giovane mamma dopo il Parto Cesareo. Tre Medici a giudizio.

Pubblicità

Una tragedia ha colpito l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo, dove la signora Filomena Viscio è deceduta il 30 gennaio 2019 dopo un parto cesareo gemellare.

Suo marito, Antonio Pio Cappucci, ha presentato una denuncia querela nei confronti di tre medici dell’ospedale, cercando giustizia e la verità su quanto accaduto.

Qua è prevista la visualizzazione di un video Youtube, ma non può essere visualizzato perché non hai dato il consenso all'istallazione dei cookie di tipo Marketing. Se vuoi visualizzare questo video devi dare il consenso all'installazione dei cookie Marketing. Vai nelle Impostazioni cookie e abilita i cookie Marketing.

Il dramma ha avuto inizio tra il 15 e il 16 gennaio 2019, quando la signora Viscio ha subito un’emorragia ed è stata portata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale. Il mattino successivo, ha affrontato un parto cesareo gemellare ed è stata successivamente trasferita in rianimazione, dove purtroppo è deceduta dopo 13 giorni.

Antonio Pio Cappucci ha atteso quattro lunghi anni per cercare giustizia per la sua defunta moglie. Ha presentato una denuncia querela nei confronti di tre medici dipendenti dell’ospedale, dando il via a uno dei primi casi di rinvio a giudizio per omicidio colposo.

Cappucci ha dichiarato: “Davvero non riesco a capire come sia potuto succedere in un ospedale all’avanguardia come Casa Sollievo”. Ha evidenziato il sostegno ricevuto dal presidente di Casa Sollievo, Padre Franco Moscone, ma ha espresso il disappunto per la mancanza di comunicazione riguardo allo stato dei bambini.

L’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza ha risposto alla vicenda affermando che la paziente presentava una complessa anomalia di sviluppo anatomico della placenta. Il parto gemellare si è svolto regolarmente, ma è emersa una complicanza successiva. Nonostante gli intensi sforzi dell’equipe medica multidisciplinare, la donna è deceduta a causa di una crisi cardio-respiratoria acuta irreversibile.

La Casa Sollievo ha espresso la partecipazione al dolore della famiglia e ha dichiarato di attendere fiduciosa le determinazioni dell’autorità giudiziaria. La vicenda mette in luce le sfide e le responsabilità nel contesto della medicina e pone l’ospedale di Casa Sollievo sotto il riflettore della giustizia.

_________________________

Per il lettore:

  • Vi suggeriamo di seguire anche QuotidianoSanitario.it, il primo quotidiano sanitario interamente gestito dall’Intelligenza Artificiale: LINK
  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394