histats.com
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeSpecialistiEmergenza - UrgenzaPremio Covid. UGL: "Si per Dipendenti Sanitaservice, ma discriminati 120 lavoratori internalizzati".

Premio Covid. UGL: “Si per Dipendenti Sanitaservice, ma discriminati 120 lavoratori internalizzati”.

Pubblicità

Polemiche dell’UGL sul Premio Covid: “Si per Dipendenti Sanitaservice, ma discriminati 120 lavoratori internalizzati”.

Protesta l’UGL Salute di Foggia per il Premio Covid non riconosciuto a 120 lavoratori internalizzati in Sanitaservice. A scendere in campo è il segretario provinciale Lorenzo Pellecchia.

“Premio Covid per i dipendenti delle Sanitasevice, ma dei dipendenti internalizzati dalle associazioni di volontariato che gestivano il servizio di emergenza urgenza in provincia di Foggia silenzio assoluto, imbarazzante. Sarebbero circa 120 tra autisti e soccorritori internalizzati in Sanitaservice, che in piena Pandemia, in particolare tra il 15 Marzo e il 15 Maggio 2020, hanno svolto il loro lavoro alla pari dei colleghi ma che potrebbero vedersi negare il Premio Covid stanziato dalla Regione Puglia” – è quanto spiega lo stesso Pellecchia, che poi aggiunge – sarebbe una vergognosa discriminazione a danno di chi ha rischiato la vita pur di assistere il prossimo. L’UGL Salute esige risposte dalle autorità preposte: la Regione Puglia, la ASL, la Sanitasevice. Nessuno giochi allo scaricabarile”.

________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a redazione@assocarenews.it
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

RELATED ARTICLES

Novità

© 2023-2024 Tutti i diritti sono riservati ad AUSER APS - San Marco in Lamis - Tra sanità, servizi socio sanitari e recupero della memoria - D'intesa con AssoCareINFormazione.it.

© 2023-2024 ACN | Assocarenews.it

Quotidiano Sanitario Nazionale – In attesa di registrazione al Tribunale di Foggia.

Direttore: Angelo “Riky” Del Vecchio – Vice-Direttore: Marco Tapinassi

Incaricati di Redazione: Andrea Ruscitto, Lorisa Katra, Luigi Ciavarella, Antonio Del Vecchio, Francesca Ricci, Arturo AI.

Per contatti: WhatsApp > 3474376756Scrivici

Per contatti: Cell. > 3489869425PEC

Redazione Centrale: AUSER APS - Via Amendola n. 77 - San Marco in Lamis (FG) – Codice Fiscale: 91022150394